Slavia Praga-Inter si gioca questa sera alle ore 21, in contemporanea verrà disputata anche l'altra partita del Girone F di Champions, Barcellona-Borussia Dortmund. È la penultima giornata della fase a gruppi della Coppa (l'ultima è in programma il 10 e 11 dicembre, a San Siro arriverà il Barcellona) prima che il sorteggio degli ottavi di finale dia ufficialmente il via alle gare a eliminazione diretta.

Su quali canali vedere in tv alle 21 Slavia Praga-Inter

Non c'è diretta in chiaro – come accaduto in occasione della Juventus contro l'Atletico Madrid – per la sfida dell'Inter a Praga. La partita contro lo Slavia verrà trasmessa in esclusiva per abbonati dai canali di Sky: Sky Sport Arena e Sky Sport (253 del satellite, 484 del digitale terrestre). A raccontare in telecronaca l'andamento del match saranno Riccardo Trevisani e Daniele Adani, mentre per tutte le news da bordo-campo ci sarà l'inviato Andrea Paventi. Per chi volesse seguire in streaming la partita servirà collegarsi alla piattaforma di Sky Go.

Le probabili formazioni di Slavia Praga-Inter

Scelte condizionate a centrocampo per Antonio Conte che deve fare i conti con gli infortuni di Barella e Sensi. Gagliardini sembra favorito rispetto a Borja Valero per giocare accanto a Vecino e a Brozovic. Per il resto, formazione e modulo consolidati, con l'attacco imperniato su Lautaro e Lukaku.

  • Slavia Praga (4-3-1-2): Kolar; Coufal, Kudela, Frydrych, Boril; Sevcik, Soucek, Traore; Stanciu; Masopust, Olayinka. A disposizione: Kovar, Husbauer, Provod, Skoda, Takacs, Teci, Yusuf. Allenatore: Trpisovsky.
  • Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Borja Valero, Brozovic, Biraghi; R. Lukaku, L. Martinez. A disposizione: Padelli, D'Ambrosio, Bastoni, Gagliardini, Lazaro, Esposito, Politano. Allenatore: Conte.

Inter, cosa serve per qualificarsi agli ottavi di finale

Inter padrona della propria qualificazione? Non esattamente, tant'è che alla luce della classifica attuale alla formazione di Conte potrebbe non bastare non vincere le ultime due partite del girone. Tutto dipende anzitutto da cosa accade tra Barcellona e Borussia Dortmund al Camp Nou, oltre all'esito della sfida dei tedeschi contro lo stesso Slavia e della eventuale classifica avulsa.

La classifica dell’Inter nel Girone F di Champions League
in foto: La classifica dell’Inter nel Girone F di Champions League