Liverpool-Napoli si gioca questa sera alle ore 21. Fischio d'inizio ad Anfield Road, tempio del calcio Reds. Ed è davanti ai suoi tifosi che la squadra di Jurgen Klopp proverà a riscattare la sconfitta dell'andata (2-0 al San Paolo) e ipotecare la vetta della classifica del Girone E (attualmente appannaggio degli inglesi a quota 9) per qualificarsi agli ottavi di finale da testa di serie.

Su quali canali vedere in tv alle 21 Liverpool-Napoli

La partita Liverpool-Napoli verrà trasmessa in diretta, in chiaro e in esclusiva per abbonati su si canali Sky: Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite). Per chi volesse, può seguire l'incontro anche in streaming collegandosi alla piattaforma on-line Sky Go oppure al canale Now Tv (canale di Sky, previo pagamento del ticket). A raccontare la sfida in telecronaca saranno Massimo Marianella e Massimo Ambrosini, mentre per tutti gli aggiornamenti da bordo-campo la voce narrante sarà quella di Massimo Ugolini.

Le probabili formazioni di Liverpool-Napoli

Elmas al posto di Fabian Ruiz, Manolas rientra al centro della difesa, Mario Rui torna nel ruolo di terzino sinistro. Sono queste alcune delle novità che vedranno il Napoli impegnato questa sera in Coppa. Senza Insigne (non convocato ufficialmente per problemi fisici), l'attaccio sarà composto da Lozano e Mertens. Liverpool in campo col 4-3-3: c'è anche Salah che va a ricostituire il tridente con Firmino e Mané.

  • Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Lovren, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Fabinho; Salah, Firmino, Mané. All.: Jurgen Klopp.
  • Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Zielinski, Elmas; Lozano, Mertens. All.: Carlo Ancelotti.

Napoli, cosa serve per la qualificazione agli ottavi

Se il Salisburgo non batte il Genk, il Napoli può dirsi qualificato agli ottavi di finale anche in caso di sconfitta a Liverpool in virtù del bilancio degli scontri diretti nettamente favorevole alla formazione di Ancelotti. In caso di sconfitta ad Anfield e vittoria degli austriaci invece tutto sarebbe rimandato all'ultima giornata al San Paolo.

La classifica del girone di Champions del Napoli
in foto: La classifica del girone di Champions del Napoli