Juventus-Sassuolo apre la domenica di calcio. È la prima delle partite in calendario per il 1° dicembre, si gioca alle 12.30 all'Allianz Arena di Torino e sarà diretta dall'arbitro La Penna di Roma. Esito della sfida scontato sulla carta, considerata la disparità dei mezzi tecnici in campo e il trend dei bianconeri in casa (6 vittorie in altrettanti incontri, 13 gol realizzati). A quando risale l'ultimo ko della ‘vecchia signora'? Bisogna tornare indietro fino al 22 aprile 2018: gol di Koulibaly allo scadere, allora sulla panchina del Napoli c'era proprio Sarri.

Dove vedere in diretta tv e in streaming Juventus-Sassuolo

Dopo Fiorentina-Lecce, la seconda partita che questa settimana entra nel palinsesto di DAZN è Juventus-Sassuolo. Il match all'ora di pranzo verrà trasmesso in diretta streaming per abbonati dalla piattaforma online. Sarà però possibile vedere l'incontro anche in tv. Come? Per gli utenti di Sky che hanno attivato l'opzione prevista basterà sintonizzarsi sul canale 209 DAZN 1.

Le ultime notizie sulle formazioni di Juventus-Sassuolo

Qui JuventusCristiano Ronaldo ci sarà oppure no? Il primo gol in Italia lo realizzò proprio contro il Sassuolo (settembre 2018, doppietta) e, nonostante una prestazione non brillante con l'Atletico in Champions, dovrebbe essere comunque del match. Dividerà l'attacco con Higuain, salvo scelta differente di Sarri che pure medita sulla possibilità d'impiego di Dybala (decisivo in Coppa contro gli spagnoli). Alle spalle degli ex Real confermato Bernardeschi. Tra i pali c'è Buffon.

  • Juventus (4-3-1-2): Buffon; Danilo, Bonucci, de Ligt, De Sciglio; Khedira, Pjanic, Emre Can; Bernardeschi; Ronaldo, Higuain.

Qui Sassuolo. La statistica non è incoraggiante: il Sassuolo ha perso tutte le ultime 7 gare giocate in campionato contro la Juventus. Match dall'esito scontato? A Torino De Zerbi proverà a fare bella figura e non vuole recitare il ruolo di vittima sacrificale. Defrel, Berardi, Ferrari, Rogerio e Chiriches sono tutti fuori per infortunio. Junior Traoré torna a disposizione. In attacco tridente Caputo, Boga e Djuricic.

  • Sassuolo (4-3-1-2): Consigli; Toljan, Romagna, Marlon, Kyriakopoulos; Duncan, Magnanelli, Locatelli; Djuricic; Caputo, Boga.