Vincere. Non può fare altro la Lazio, terzultima nel Gruppo E di Europa League, deve per forza fare bottino pieno nella partita contro il Celtic per restare in corsa qualificazione. Un successo contro gli scozzesi (a quota 7) consentirebbe alla formazione di Simone Inzaghi (6) di rimettersi in carreggiata. La partita si gioca alle 18.55 allo stadio Olimpico di Roma e ci sarà lo stato di massima allerta a causa di quanto accaduto nell'immediata vigilia della partita con l'accoltellamento di alcuni tifosi d'Oltremanica in trasferta nella Capitale.

Dove vedere in diretta tv Lazio-Celtic

A differenza della Roma che verrà trasmessa anche in chiaro su Tv8, i tifosi della Lazio potranno assistere alla gara contro il Celtic solo se abbonati a Sky. La partita andrà in onda su Sky Sport Uno (canale 201 del satellite, 472 del digitale terrestre). Sarà possibile vedere il match anche online, collegandosi alla piattaforma streaming di Sky Go oppure a Now Tv (servizio della network satellitare a disposizione degli abbonati).

Le probabili formazioni di Lazio-Celtic

Lazio senza Radu e Marusic (indisponibili) oltre a Cataldi (squalificato). Inzaghi non vuole correre troppi rischi e per questo motivo nella formazione titolare accanto a Ciro Immobile (giunto in campionato a 100 gol con la maglia dei biancocelesti) ci sarà Caicedo dall'inizio mentre Correa (in non perfette condizioni fisiche) sarà inizialmente in panchina. Per il resto, scelte fatte: Strakosha tra i pali; Luiz Felipe, Vavro e Acerbi è il terzetto di centrali difensivi. Lazzari e Jony esterni di centrocampo con Parolo e Milinkovic-Savic accanto a Lucas Leiva.

  • Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Vavro, Acerbi; Lazzari, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Jony; Immobile, Caicedo. All. Simone Inzaghi.
  • Celtic (4-2-3-1): Forster; Frimpong, Jullien, Ajer, Taylor; Brown, McGregor; Forrest, Rogic, Elyounoussi; Edouard. All.: Neil Lennon.