A suon di prestazioni ha conquistato la copertina in questo scorcio iniziale di Serie A. Dejan Kulusevski è destinato ad infiammare il mercato, già nella prossima sessione di trattative invernale. Quale futuro per l'esterno offensivo di proprietà dell'Atalanta, ma in prestito al Parma? Il giocatore che piace moltissimo all'Inter sembra destinato a restare alla corte dei ducali almeno fino a giugno. È quanto confermato dal club manager della società emiliana Alessandro Lucarelli.

Dejan Kulusevski, le ultime notizie di mercato sull'interesse dell'Inter

3 gol e 5 assist in 14 presenze per Dejan Kulusevski. Questa la fotografia perfetta dell'inizio di stagione del classe 2000 capace d'intrigare le big di mezza Europa. Le ultime notizie di mercato raccontano del forte interesse  dell'Inter che ha visto nel giocatore di proprietà dell'Atalanta, un potenziale campione. Fresco di esordio nella nazionale maggiore svedese Kulusevski ha una quotazione attuale che si avvicina già ai 30 milioni di euro. Una cifra destinata addirittura ad aumentare in caso di ulteriori prestazioni importanti del ragazzo.

Quale futuro per Kulusevski, Lucarelli chiude all'addio a gennaio al Parma

Ma quale sarà il futuro di Kulusevski? Cosa succederà nella finestra di calciomercato invernale? Al momento la possibilità di un'interruzione anticipata del prestito al Parma è da escludere. È quanto conferma anche il club manager ed ex bandiera dei ducali Alessandro Lucarelli. Quest'ultimo ha voluto anche dare un consiglio a Kulusevski, invitandolo a mantenere un profilo basso ai microfoni di Parma Tv: "Resterà con noi fino alla fine del campionato. È un ragazzo molto giovane e non deve guardare ciò che si scrive su di lui. I troppi elogi, soprattutto in un giovane, possono portare a un calo di rendimento. Lui deve solamente continuare a fare ciò che ha fatto fino ad ora". Una situazione che potrebbe comunque non escludere i contatti tra l'Inter e l'Atalanta per un affare fattibile in estate, quando Kulusevski sarà certamente un uomo mercato.