Davide Astori non lo si dimentica. Ogni anno che passa dalla sua scomparsa il ricordo del difensore è sempre vivo nel cuore e nelle menti di tutti gli appassionati di calcio, amici e parenti. Un vuoto che viene colmato appena possibile da pensieri che lo riportano in vita, tra post, fotografie, cori e dediche. L'ultima, in ordine di tempo è apparsa al Franchi, all'esterno dello stadio dove si è ricordato il giorno in cui avrebbe compiuto 33 anni.

Lo striscione da parte dei tifosi della Fiorentina

Una scritta semplice, con uno spray nero su un lenzuolo bianco e il ricordo: "Ovunque tu sarai…auguri capitano 13″. E' questo il testo dello striscione affisso a una delle cancellate esterne dello stadio "Franchi" di Firenze, apparso in occasione della ripresa del campionato di Serie A dopo la pausa natalizia, accompagnate dalla data 7/1/1987. Il riferimento è ovviamente a Davide Astori, capitano della Fiorentina deceduto il 4 marzo 2018, e che domani avrebbe compiuto 33 anni.

Il ricordo della Fiorentina via social

A ricordare il 33mo compleanno del giocatore che ha legato la sua carriera sportiva a diverse maglie (dal Milan al Cagliari alla Fiorentina, senza dimenticare la Nazionale) c'è tutto il mondo del calcio e soprattutto i club in cui Davide Astori ha giocato. Tra questi, l'ultimo, la Fiorentina che ha voluto dedicare un post all'ex difensore e capitano viola, sugli account ufficiali della società gigliata. Un rapporto strettissimo tra Astori e la Viola la cui maglia  è stata indossata per 91 volte ed è stato per una stagione l'indimenticato capitano. In suo onore è stato ritirata la maglia numero 13 e il centro sportivo è stato intitolato a lui.

L'ultima dedica della moglie Francesca

Nei giorni scorsi, sempre via social è stato pubblicato l'ennesimo splendido ricordo anche della moglie Francesca, che ha pubblicato su Instagram uno scatto molto suggestivo direttamente dal Polo Nord: lei sulla neve, sullo sfondo l'aurora boreale e la dedica al marito scomparso: "SBAMMMMMMMMMM, Ci hai trovate"