Secondo quanto scrive il ‘Daily Mail' il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis avrebbe ricevuto un'offerta da parte della famiglia Al-Thani che avrebbe proposto 560 milioni di euro per l'acquisto del club partenopeo. Già da mesi si parla di un interesse dell'emiro del Qatar, già proprietario del Paris Saint Germain, per il Napoli.

L'offerta della famiglia Al Thani per il Napoli

Sono giorni complicati questi per il Napoli che dopo aver iniziato in modo negativo il campionato ha via via perso posizioni in classifica e soprattutto ha perso serenità dopo l'ammutinamento dei calciatori che hanno rifiutato di tornare in ritiro dopo la partita di Champions con il Salisburgo. Alcuni senatori sembrano vicini alla cessione, mentre De Laurentiis starebbe preparando delle pesanti multe. Il patron partenopeo in questo momento ha lasciato l'Italia ed è volato negli Stati Uniti. Ufficialmente De Laurentiis è negli States per impegni personali, ma chissà che non sia in programma un incontro con emissari della famiglia Al-Thani, che in questi ultimi anni ha investito nel mondo del calcio. Secondo quanto afferma il quotidiano inglese l'emiro del Qatar è convinto di poter chiudere in modo favorevole la trattativa e prima della fine della stagione spera di acquistare il Napoli.

La lunga era De Laurentiis

Lo scorso settembre Aurelio De Laurentiis ha celebrato i 15 anni della sua gestione. Era il settembre del 2004 quando il produttore cinematografico rifondò il Napoli, che in pochissimi anni è passato dalla Serie C alla Champions League. Stagioni rampanti per i partenopei che hanno scalato le categorie del calcio italiano. I partenopei hanno ritrovato l'Europa e hanno sfidato le big della Premier. Poi nelle ultime stagioni il Napoli, con Sarri in panchina, ha lottato per lo scudetto e ha collezionato piazzamenti sul podio della Serie A.