Una stagione indimenticabile quella vissuta lo scorso anno, soprattutto per quanto riguarda i club inglesi. Un percorso che ha portato ben 4 squadre della Premier League a giocarsi le due finali più importanti: Champions ed Europa League. Chiedere informazioni a Liverpool e Chelsea che le hanno vinte, ma anche a Tottenham e Arsenal che sono sfidate con quest’ultime in finale. Ma a prescindere dal risultato, a crescere di conseguenza con i successi dei Blues e dei Reds, sono stati alcuni calciatori che, seppur con percorsi diversi, hanno visto crescere in modo esponenziale il proprio valore di mercato.

Abbiamo dunque voluto isolare i primi 5 di questa speciale classifica che appunto sottolinea coloro i quali hanno avuto il maggiore rialzo delle proprie quotazioni, da gennaio 2019 ad oggi. Primatista Joao Felix, che con queste premesse, avrà il pesante compito di tenere fede a quanti si aspettano molto da lui, soprattutto l’Atletico Madrid che ha sborsato ben 126 milioni di euro per averlo. Solo un italiano, Nicolò Zaniolo, si è distinto, ma siamo solo all’undicesimo posto. Ecco allora la top 5 completa.

Joao Felix primatista assoluto di questa classifica

Ben 20 gol in una stagione memorabile che per un ragazzo di soli 19 anni, sono più di una consacrazione assoluta. Joao Felix ha vissuto proprio questo e lo dimostrano i numeri. Un giocatore pagato ben 126 milioni di euro dall’Atletico Madrid e chiamato a sostituire il francese Griezmann volato a Barcellona per fare faville con Messi in Catalogna. Più pagato di qualunque altro connazionale portoghese nella storia, anche più di Cristiano Ronaldo, Joao Felix ha visto alzarsi in maniera esponenziale la sua valutazione di mercato.

L’evoluzione del valore di mercato di Joao Felix (Transfermarkt)
in foto: L’evoluzione del valore di mercato di Joao Felix (Transfermarkt)

Una quotazione che, pensate, poco più di un anno fa, a giugno del 2018, era ferma a soli 2 milioni di euro, prima di toccare, dopo una stagione, ben 70 milioni di euro. Ma ai Colchoneros forse non sembravano abbastanza, o meglio, il Benfica voleva di più, più del doppio. E allora ecco che nasce il calciatore con il più alto valore di mercato attuale. Un +58 milioni di euro da gennaio del 2019 (la cifra si attestava intorno ai 15 milioni di euro).

Il salto di Manè è a dir poco straordinario

Ha vinto la Champions League giocandola, in tutte le sue fasi, da vero protagonista. E’ Sadio Manè l’altro grande nome che spicca in questa top 5. Autore di una stagione, quella 2018/2019 appena trascorsa, che l’ha visto andare in gol per ben 26 volte (22 in Premier e 4 in Champions), l’attaccante senegalese è stato capace di far schizzare letteralmente il suo valore di mercato alle stelle.

L’evoluzione del valore di mercato di Manè (Transfermarkt)
in foto: L’evoluzione del valore di mercato di Manè (Transfermarkt)

Oggi si attesta intorno ai 120 milioni di euro, un numero pazzesco se si pensa al mese di gennaio 2019. Ad inizio anno, l’attaccante, reduce anche da un buon mondiale in Russia nel 2018, era fermo tra i 75 e gli 80 milioni di euro, prima di toccare i 120 al raggiungimento della Champions League segnando un +45 milioni. Oggi è anche il giocatore più prezioso del Senegal.

Un altro portoghese, Bernando Silva, sul podio

Nonostante il mancato raggiungimento della Champions League, dire che la stagione del Manchester City sia stata un autentico fallimento, è un errore madornale. Già, perché all’interno della formazione del tecnico catalano, ci sono calciatori che in pochissimo tempo si sono riusciti ad affermare in maniera incredibile.

Le prime 12 posizioni in spicca anche il nome di Zaniolo, solo undicesimo (Transfermarkt)
in foto: Le prime 12 posizioni in spicca anche il nome di Zaniolo, solo undicesimo (Transfermarkt)

E’ il caso di un altro portoghese, quel Bernando Silva che, arrivando dal Monaco qualche anno fa, in poco tempo ha potuto conoscere al meglio la Premier, studiarla, giocarci in maniera efficace e perfezionarsi con un mago come Pep.

L’evoluzione del valore di mercato di Bernardo Silva (Transfermarkt)
in foto: L’evoluzione del valore di mercato di Bernardo Silva (Transfermarkt)

Per lui, la scorsa annata, è stata a dir poco importante. Ha collezionato infatti la bellezza di 13 gol in stagione e addirittura 13 assist. Un rendimento che avrà fatto piacere a Guardiola, che chiede proprio questo ai propri esterni d’attacco. Un giocatore che ha visto anche salire vertiginosamente il suo valore di mercato fino alla quotazione attuale di 100 milioni di euro. E’ lui ad occupare il gradino più basso del podio con un +35 milioni dato che la il suo valore da gennaio 2019 era di 65 milioni.

Alexander-Arnold è la grande sorpresa

Ma la finale di Champions vissuta al Wanda Metropolitano di Madrid, non ha messo in luce soltanto il valore assoluto di Manè, ma anche di un altro suo compagno di squadra che in questa annata si è letteralmente scatenato e consacrato: Trent Alexander-Arnold. Lanciato da Klopp quasi per caso, il terzino destro dei Reds è stata l’autentica sorpresa di questa top 5. Celebre rimarrà il suo assist per il gol che ha portato alla rimonta degli inglesi in semifinale contro il Barcellona: da un calcio d’angolo battuto in maniera singolare.

L’evoluzione del valore di mercato di Alexander–Arnold (Transfermarkt)
in foto: L’evoluzione del valore di mercato di Alexander–Arnold (Transfermarkt)

E allora che risultati hanno portato tutte queste intuizioni e prestazioni in campo? A piazzarsi al quarto posto di questa top 5 per aver raggiunto una quotazione di mercato pari a 80 milioni, ben +35 milioni rispetto ai 45 di gennaio 2019. A soli 20 anni, con un gol in Premier nella passata stagione e 29 presenze, questo è davvero un sogno ad occhi aperti. Alexander-Arnold è anche il terzino destro più prezioso al mondo.

Una valutazione alle stelle per Vinicius

Chiude questa top 5 uno che in questa annata è esploso definitivamente. Vinicius Junior ha cominciato prima a stupire tutti nelle varie tournèe estive prima di diventare protagonista della stagione in Liga del Real Madrid. Certo, non l’annata migliore per iniziare in un club così prestigioso dato che tra campionato e Champions i Blancos sono stati a dir poco disastrosi. Solari ha però il merito di aver fatto esordire e dato fiducia a questo attaccante brasiliano classe 2000, pagato solo l’estate scorsa ben 45 milioni di euro.

L’evoluzione del valore di mercato di Vinicius (Transfermarkt)
in foto: L’evoluzione del valore di mercato di Vinicius (Transfermarkt)

Certo, un gol in Liga più 2 assist e 2 reti in Copa del Rey nonostante 7 assist, sono un pò pochini, ma va considerato che da metà marzo a fine aprile, il giocatore è stato assente per la rottura parziale del legamento collaterale. Ma nonostante questo, il suo valore di mercato si attesta intorno ai 70 milioni di euro. Un bel +35 anche per lui che ha raddoppiato rispetto a gennaio 2019. Siamo certi che con Zidane avrà modo di incrementare anche il suo score realizzativo.