Ciro Immobile è stato uno dei protagonisti in negativo della sfida di Coppa Italia tra Napoli e Lazio. In negativo perché sfortunato davvero dopo essere stato il "giustiziere" dei partenopei all'Olimpico in campionato. Allo sfruttò una disattenzione di Ospina e fece gol, martedì sera il terreno del San Paolo per lui era stregato: prima è scivolato al momento della battuta, in occasione del calcio di rigore che avrebbe potuto subito pareggiare i conti dopo la rete di Insigne; poi ha centrato la traversa con un tiro dalla lunga distanza; infine, s'è visto annullare una rete per posizione di fuorigioco. Nelle stelle c'era scritto che quella di Coppa Italia non sarebbe stata la sua serata.

Lo scivolone clamoroso in occasione del rigore

L'attaccante dei capitolini resta in cima alla classifica marcatori della Serie A: finora ha segnato 23 gol e ha una media che, in proiezione, gli permette di ambire anche al nuovo record di reti in Serie A, stracciando il precedente primato fissato da Gonzalo Higuain nell'ultima stagione a Napoli. Sui social network, il bomber di Torre Annunziata (Comune vesuviano in provincia di Napoli) ha condiviso un post polemico, con ogni probabilità rivolto a quei tifosi che – in previsione del derby – gli hanno rivolto sfotto' e un po' lo hanno stuzzicato anche a causa del tiro dal dischetto fallito in maniera rocambolesca.

La frecciata di Immobile nella story su Instagram

Su Instagram immagine e citazione a corredo danno l'esatta di misura dell'irritazione del calciatore, che ha voluto così censurare quanti avrebbero infierito contro di lui, palesemente sfortunato. "Non mi era mai successo", ha detto martedì sera al tecnico, Inzaghi, che s'era avvicinato a lui per rassicurarlo dopo l'errore. Sorrideva in modo beffardo ma nella frase scritta in una story il tono è sembrato ben altro.

Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani pensando di aver vinto. Ma i leoni rimangono leoni ei cani rimangono cani.

L'attacco di ‘Marione' a Ciro Immobile

Nelle ore successive si è detto che Immobile con quelle parole si riferisse a qualcuno dell'ambiente giallorosso probabilmente a ‘Marione', noto speaker di Radio Centro Suono Sport che in modo becero gli ha augurato una frattura al perone. Mentre era in diretta, il giorno di Napoli-Lazio di Coppa Italia, Mario Corsi ha detto parole cattive, dure nei confronti di Ciro Immobile:

Mi dispiace, devo dire una cosa importante. Stasera Gino Immobile…Ciro? Come si chiama dai. Comunque mi dispiace ma stasera gli succederà qualcosa. Stasera Immobile si procurerà una mini-frattura al perone. Piccola però eh, non grave. Quanto mai potrà stare fuori? Sei mesi? Eee, allora. Mica si gioca la carriera. Allora si fratturerà qualcos'altro, non gli può venire solo un'influenza intestinale.