Pessime notizie arrivano dalla Romania, per il mondo del calcio e per un giocatore in particolare, George Tucudean, calciatore del Cluj. Il 28enne è stato fermato per un sopraggiunto problema cardiaco dopo che aveva subito già un paio di operazioni chirurgiche. Una notizia che tocca da vicino anche il nostro calcio, perché la società rumena è nello stesso girone di Europa League della Lazio di Simone Inzaghi.

Il problema al cuore

Nella prima giornata della fase a gironi di Europa League non ci sarà nel Cluj, George Tucudean, il 28enne attaccante che resterà fermo a tempo indeterminato per l'insorgere di nuovi problemi cardiaci dopo i due interventi a cui era stato già sottoposto nei mesi scorsi. Una notizia allarmante che potrebbe anche mettere fine alla carriera agonistica del ragazzo.

La sfida contro la Lazio

George Tucudean è un calciatore di prima qualità nel calcio rumeno ed è anche un nazionale. Con il Cluj sarebbe stato il prossimo avversario della Lazio nella fase a gironi di Europa League nella sfida fissata per il 19 settembre 2019. In patria è un punto di riferimento e gode di molta fama, nella scorsa stagione è stato il miglior cannoniere della Liga 1, il campionato romeno. Si tratta da un punto di vista calcistico di una perdita non da poco per il club ma soprattutto un duro colpo sul piano umano da dover digerire per il giocatore, che nella sua carriera ha vestito 10 volte la maglia della nazionale rumena.

Chi è George Tucudean

A comunicare in modo ufficiale la notizia è stato lo stesso club rumeno in cui milita il 28enne, che già durante il 2019 ha subito due interventi al cuore. La società ha ovviamente espresso tutta la vicinanza al proprio giocatore, il cui futuro nel calcio è sempre più a rischio. In Romania ha vinto 4 volte il titolo, 2 Coppe di Romania, 1 Coppa Ligij e 2 Supercoppe rumene tra Cluj e Staua Bucarest