Doti come quelle di Fabio Silva non restano certo inosservate. Lo sa bene il Porto che ha capito subito di avere tra le mani un potenziale top player. Il club lusitano è corso ai ripari dopo le numerose voci di calciomercato relative al giovane e talentuoso attaccante classe 2002 che piace anche alla Juventus. Secondo i tabloid portoghesi, i "Dragoes" hanno blindato il ragazzo con un rinnovo del contratto sigillato da una clausola rescissoria da 125 milioni di euro.

Chi è Fabio Silva, il nuovo Ronaldo che il Porto ha blindato con una clausola da 125 milioni

I paragoni importanti si sprecano per il 17enne Fabio Silva, che ha già conquistato l'interesse di mezza Europa. Attaccante centrale, fratello di Jorge Silva di proprietà della Lazio, viene considerato il "nuovo Cristiano Ronaldo", anche se per i tifosi del Porto è più vicino come caratteristiche a Radamel Falcao. Dopo aver trascinato i "Dragoes" alla conquista della Youth League, ovvero la Champions riservata alle squadre Primavera, nella scorsa stagione, ha esordito in prima squadra, dove si è subito messo in mostra. Una rete in 5 presenze in campionato per il classe 2002, che è un bomber moderno dotato di grande tecnica, velocità e potenza, con un fiuto del gol importante. I margini di crescita sembrano essere molto importanti.

Fabio Silva piace alla Juventus, il Porto lo blinda con una clausola da 125 milioni

Non è un caso che su di lui, oltre a Liverpool e Real Madrid, sia piombata anche la Juventus sempre attenta ai giovani più promettenti del Vecchio Continente. Doccia fredda però in arrivo per le pretendenti, che dovranno presentare un'offerta super per strappare Fabio Silva al Porto. Secondo le ultime indiscrezioni riportate dalla stampa portoghese infatti, il giovane talento avrebbe raggiunto l'accordo per un nuovo contratto, più lungo del precedente (fino al 2022). La novità del nuovo vincolo è rappresentata dalla clausola rescissoria: da 25 milioni di euro, sarebbe lievitata fino a 125 milioni. Una cifra monstre per "spaventare" i top club interessati a Silva. In attesa di seguire le orme di Ronaldo e Joao Felix in campo, il talento del Porto si è tolto la soddisfazione di batterli in termini di prezzo di mercato (rapportato all'età)