Difficile dimenticare uno come Thomas Gravesen. L'ex calciatore della nazionale danese che in carriera ha vestito le maglie di Amburgo, Everton, Real Madrid e Celtic, ha lasciato il segno grazie al suo temperamento e ai suoi interventi spesso irruenti che gli hanno fatto guadagnare il soprannome di "cane pazzo". Che fine ha fatto il classe 1976? Grazie ai suoi fortunati investimenti, Gravesen può contare su un patrimonio di 100 milioni di sterline (120 milioni di euro). Vita da nababbo a Las Vegas e passione smisurata per il poker, con investimenti anche nei Casinò per l'ex centrocampista.

Thomas Gravesen, la carriera del centrocampista ex Real soprannominato Cane pazzo

Un vero e proprio mastino di centrocampo. Thomas Gravesen non era un avversario facile da affrontare. Nella sua esperienza sui campi di calcio il classe 1976 si contraddistingueva per il suo piglio e temperamento, che spesso sfociavano in interventi al limite e anche in accesi duelli con gli avversari e con i compagni durante gli allenamenti. Dopo le esperienze con Amburgo e Everton, nel 2005-2006 Gravesen fu acquistato a sorpresa dal Real Madrid (percepiva uno stipendio da 85mila sterline a settimana) che era a caccia di un calciatore con la sue caratteristiche. Memorabile la rissa in allenamento con Robinho che spinse Capello, all’epoca manager delle merengues a punire entrambi i giocatori

La passione per il poker e il patrimonio da 100 milioni di sterline

Dopo essersi ritirato dal calcio giocato, Gravesen ha saputo investire bene i soldi guadagnati in campo. Secondo il tabloid danese BT, l'ex calciatore può contare su un patrimonio da 100 milioni di sterline, ottenuto con una serie di brillanti operazioni economiche. La sua fortuna è legata soprattutto ai Casinò, alla luce della sua passione per il poker. A tal proposito Gravesen ha acquistato e vive in una lussuosa villa a Las Vegas, al fianco di star di Hollywood come Nicolas Cage e i due giganti del tennis Agassi e Steffi Graff. Al suo fianco l'inseparabile modella ceco-americana Kamila Perse, con la quale si è sposato negli States. Entrambi condividono la passione per i giochi d'azzardo, con la bella Kamila che è entrata nel mondo degli affari, acquistato proprietà immobiliari per una società statunitense molto famosa.