El gordo. Il grasso. In Spagna le critiche mosse a Eden Hazard sono durissime per la condizione fisica che non è affatto da top player (al Bernabeu erano abituati alla silhouette scolpita di CR7) rispetto a quanto è stato pagato: 100 milioni di euro netti nelle casse del Chelsea, oltre 20 a stagione di stipendio al calciatore. A luglio i primi mugugni per come il belga si era presentato in occasione della prima amichevole contro il Bayern Monaco. A peggiorare le cose è stato anche l'infortunio muscolare capitato nella scorsa estate che lo ha tenuto fermo per un mese e qualche chilo di troppo non è passato inosservato. In conferenza stampa Zidane lo ha difeso e lo stesso calciatore ha rispedito le obiezioni al mittente spingendosi oltre.

L’infortunio è alle spalle – ha ammesso alla vigilia della gara col Club Brugge -. L'unica cosa che mi manca in questo momento è fare una buona partita, un gol, un assist… qualcosa che mi faccia sentire di nuovo decisivo e dentro la stagione. Dico sempre che è una questione di fiducia, una volta che l’avrò trovata darò il massimo in campo.

Le probabili formazioni di Real Madrid-Club Brugge

James Rodriguez e Gareth Bale sono fuori dalla lista dei convocati: il colombiano aveva giocato una ventina di minuti la partita con l'Atletico Madrid, il gallese tutto il match ma entrambi sono stati tenuti a riposo a scopo precauzionale. Tornano a disposizione Marcelo e Isco: il brasiliano sembra favorito su Nacho mentre l'ex Malaga dovrebbe inizialmente partire in panchina. Varane e Ramos la coppia di centrali in difesa con Carvajal a completare la linea. Centrocampo con Kroos e Modric accanto al vertice basso Casemiro. Benzema punta centrale, ai lati dell'attacco Vinicius e Hazard.

  • Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Ramos, Nacho; Modrić, Casemiro, Kroos; Hazard, Benzema, Vincius.
    Club Brugge (4-3-3): Mignolet; Ricca, Deli, Mechele, Mata; Vanaken, Rits, Vormer; Diatta, Okereke, Bonaventure.

Real obbligato al riscatto per evitare un record negativo

Reduci dal pesante ko di Parigi, le merengues non possono permettersi altri passi falsi L’unico precedente nelle Coppe tra Real e Club Brugge risale 1976: allora i blancos vennero eliminati negli ottavi di Coppa Campioni per effetto dello 0-0 all’andata al Bernabeu e del risultato di 0-2 in Belgio. La squadra di Zidane ha perso le ultime due partite di Champions in casa (3-0 contro il Cska di Mosca e 4-1 con l’Ajax nella scorsa edizione): un'altra battuta d'arresto fisserebbe di fatto il record negativo nella loro storia della Champions League – Coppa Campioni.

Dove vedere in tv Real Madrid-Club Brugge

La partita Real Madrid-Club Brugge si gioca alle ore 18.55 e viene trasmessa in diretta tv, in chiaro e in streaming (attraverso l'applicazione Sky Go) per abbonati su Sky Sport Football e Sky Sport (canale 253).