L’Atalanta a San Siro giocherà la prima gara casalinga della sua storia in Champions League. I nerazzurri affronteranno lo Shakhtar Donetsk. Gasperini e i suoi, reduci dal poker al Sassuolo, devono assolutamente vincere dopo il pesante ko incassato a Zagabria che ha messo già a repentaglio la qualificazione agli ottavi. Muriel ha recuperato, Gomez non è al top ma dovrebbe farcela.

Quando e a che ora si gioca Atalanta-Shakhtar

La partita si disputerà allo stadio San Siro, a Milano, dove i nerazzurri giocheranno tutte le gare casalinghe della Champions, perché lo stadio ‘Azzurri d’Italia’ non è disponibile a causa di lavori di ammodernamento. L’incontro inizierà alle ore 18.55 di martedì 1 ottobre.

Dove vedere in tv Atalanta-Shakhtar Donetsk

Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su Sky Sport Uno, canale 201 del satellite, e sul canale 253, andrà in onda anche sul digitale terrestre, canale 482. Sarà possibile seguire Atalanta-Shakhtar anche in streaming su SkyGo. Telecronaca di Trevisani e Adani.

Le probabili formazioni

Tornano a giocare dal primo minuto Palomino e Castagne, il sudamericano prenderà il posto di Djimsiti, mentre il belga occuperà la fascia destra al posto di Hateboer. In difesa ballottaggio tra Kjaer e Masiello. Gomez non è al top, ma ce la farà. Malinovskyi è pronto, in panchina Muriel. Junior Moraes sarà il centravanti della squadra di Castro, che come vice ha il croato Srna, ex del Cagliari.

  • Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Kjaer, Palomino; Castagne, Freuler, De Roon, Gosens; Malinovskyi; Gomez, D. Zapata All. Gasperini
  • Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov, Ismaily, Matviyenko, Kyvtsov, Butko, Stepanenko, Alan Patrik; Konoplyanka, Taison, Marlos, Junior Moraes. All. Castro

La classifica del Gruppo C

Manchester City e Dinamo Zagabria, che si sfideranno all’Ethiad Stadium stasera (alle 21), hanno 3 punti. Atalanta e Shakhtar sono a secco. Vincere per questo è fondamentale, perché Gasperini e i suoi poi sfideranno due volte in fila il City di Guardiola.