Lionel Messi non ci sarà a San Siro nella partita di Champions League contro l'Inter. È la notizia dell'ultima ora che rimbalza dalla Spagna e conferma le indiscrezioni della vigilia sulla volontà (e la necessità) da parte del tecnico, Valverde, di risparmiare la Pulce. Alla luce della classifica e della certezza di avere già in pugno gli ottavi di finale perché rischiare l'argentino? Non lo farà. Non serve e per questo non figura nemmeno nella lista dei convocati, beneficiando di un turno di riposo. A Milano i catalani possono andare in campo, dominare e vincere la partita anche senza il ‘dieci' che ha conquistato sei Palloni d'Oro. Sono altre le assenze importanti che mancano sul taccuino e sono quelle di Piqué e Sergi Roberto oltre agli infortunati Dembelè, Semedo e Jordi Alba. In elenco invece i Primavera Inaki Pena, Carles Perez, Riqui Puig, Ansu Fati, Araujo e Moré.

  • Questo l'elenco dei convocati per la sfida contro l'Inter: Ter Stegen, Rakitic, Busquets, Todibo, Suarez, Neto, Lenglet, Wage, Griezmann, Alena, De Jong, Vidal, Umtiti, Junior Firpo, Pena, Perez, Puig, Fati, Araujo e Morè.

Come si spiega la scelta di Valverde? Il calendario degli appuntamenti che attende i catalani induce alla riflessione e spinge verso il turnover: dopo la gara di Champions il Barça dovrà affrontare prima la Real Sociedad e poi il Clasico al Camp Nou con il Real Madrid nel quale si giocheranno anche la leadership della Liga. Quale formazione si vedrà in campo? Alla luce delle defezioni (obbligate e fatte per scelta) tra i pali dovrebbe esserci Neto (ex della Juventus), mentre in difesa Wague, Umtiti, Lenglet e Junior Firpo. A centrocampo dovrebbe essere certa la presenza di Vidal e probabile quella di Rakitic con Aleñá a completare il reparto. In attacco Ansu Fati e Carles Perez.