La Roma può sorridere. Ottime notizie arrivano per i giallorossi dai risultati delle gare valide per il turno preliminare di Champions League: l'eliminazione del Basilea per mano del PAOK Salonicco infatti permette alla Roma di salire dalla terza alla seconda fascia in vista del sorteggio della fase a gironi di Champions League. Una situazione favorevole, che evita ai giallorossi il rischio di essere inseriti in un girone di ferro.

Roma in seconda fascia al sorteggio di Champions League

Le partite di ritorno del turno di qualificazione di Champions League ha permesso di definire il quadro delle formazioni che accedono al turno successivo e non solo. In particolare l'eliminazione del Basilea per mano dei greci del PAOK Salonicco (dopo il 2-1 incassato in Grecia è arrivato lo 0-3 interno, a cui ha partecipato anche anche l'ex di Napoli e Torino El Kaddouri, con un gol). Un risultato pesantissimo per il destino della Roma che può dunque salire dalla terza alla seconda fascia del sorteggio della fase a gironi della Champions. Festa grande per i giallorossi che hanno celebrato il risultato su Twitter con un post.

Perché la Roma è stata promossa in seconda fascia

La Roma era inizialmente inserita in terza fascia in virtù di un coefficiente inferiore rispetto a quello del Benfica e del Basilea. Bastava dunque che una delle due fosse eliminata per far salire di una fascia i giallorossi. Ecco allora che il ko degli svizzeri, ha spinto i giallorossi a fare un salto in avanti. Una situazione importante per la Roma che dunque sarà inserita nella seconda urna come il Napoli, e potrà evitare big come Manchester United, Tottenham, Porto, Borussia Dortmund, Shakthar, Liverpool o Benfica. Inevitabile invece l'abbinamento con una delle big presenti in prima fascia ovvero Real, Atletico, Barcellona, Bayern, Manchester City, Psg. Più alla portata invece l'ostacolo Lokomotiv Mosca, da escludere invece l'accoppiamento con i connazionali della Juve. La squadra italiana che rischia un girone di ferro è invece l'Inter che dovrebbe essere inserita in 4a fascia.

I risultati delle partite delle partite di qualificazione di Champions

Hjk Helsinki-BATE BORISOV 1-2 (andata 0-0); Midtjylland-ASTANA 0-0 (andata 1-2); QARABAG-Kukesi 3-0 (andata 0-0); MALMO-Cluj 1-1 (andata 1-0); Suduva-STELLA ROSSA 0-2 (andata 0-3); Basilea-PAOK SALONICCO 0-3 (andata 1-2); VIDEOTON-Ludogorets Razgrad 1-0 (andata 0-0); Sturm Graz-AJAX 1-3 (andata 0-2); Rosenborg-CELTIC 0-0 (andata 1-3). Martedì Sheriff-SHKENDIJA 0-0 (andata 0-1); Hapoel Beer Sheva-DINAMO ZAGABRIA 2-2 (andata 0-5); SPARTAK TRNAVA-Legia Varsavia 0-1 (andata 2-0)

Sorteggio e date della fase a gironi

In attesa di conoscere il definitivo componimento delle urne nel sorteggio della fase a gironi che si terrà il 30 agosto 2018 al Grimaldi Forum di Montecarlo, sono già note le date della prossima edizione della Champions League. La fase a gironi si disputerà da settembre a dicembre 2018 mentre il 2019 si aprirà dunque con le gare a eliminazione diretta. Ecco il calendario dei gironi:

Prima giornata: 18–19 settembre 2018
Seconda giornata: 2–3 ottobre 2018
Terza giornata: 23–24 ottobre 2018
Quarta giornata: 6–7 novembre 2018
Quinta giornata: 27–28 novembre 2018
Sesta giornata: 11–12 dicembre 2018