Valencia, Chelsea, Napoli, Lione e Borussia Dortmund si qualificano per gli ottavi di finale di Champions. L’Inter è fuori. I nerazzurri ko con il Barcellona (2-1) proseguiranno a giocare le coppe, ma disputeranno l’Europa League. Esce pure l’Ajax, semifinalista un anno fa, battuto in casa di misura dal Valencia, che ha vinto il girone davanti al Chelsea.

Napoli e Liverpool

Il Napoli al San Paolo ritrova la vittoria, il 4-0 al Genk permette ai partenopei di qualificarsi per gli ottavi di finale di Champions. La squadra di Ancelotti, che per ora resta, non riesce però a superare il Liverpool, che con due gol segnati nell’arco di un minuto vince 2-0 in casa del Salisburgo. Keita segna al 57’, un minuto dopo prodezza di Salah, che trova una traiettoria impossibile e segna da posizione defilatissima.

Gruppo E: Napoli-Genk 4-0, Salisburgo-Liverpool 0-2.
Classifica: Liverpool (qualificato) 13; Napoli (qualificato) 12; Salisburgo (in Europa League) 7; Genk 1.

 

Inter in Europa League, passa il Borussia

L’Inter perde in casa 2-1 con il Barcellona ed è fuori dalla Champions League. I nerazzurri sprecano tantissimo e nel finale di partita vanno al tappeto, dopo le reti Perez e Lukaku arriva la prodezza da record del 2002 Ansu Fati. Fa il suo dovere e vince il Borussia Dortmund, che in casa sconfigge 2-1 lo Slavia, gol di Sancho e Brandt.

Gruppo F: Borussia Dortmund-Slavia Praga 2-1, Inter-Barcellona 1-2.
Classifica: Barcellona (qualificato) 14; Borussia Dortmund (qualificato) 10; Inter (in Europa League); Slavia Praga 2.

Ajax fuori, avanti Valencia e Chelsea

Pochi mesi fa l’Ajax è stata a un passo dalla finale di Champions, oggi esce addirittura nella fase a gironi. In casa gli olandesi sono stati sconfitti di misura dal Valencia, una partita dura cattiva, tanti ammoniti, un espulso e soprattutto il gol di Rodrigo che dà anche il primato nel girone agli spagnoli che beffano il Chelsea. I ragazzi di Lampard vincono 2-1 con il Lille, reti di Abraham e Azpilcueta, e passano agli ottavi, ma da secondi e l’urna di Nyon rischia di essere particolarmente ‘cattiva’ con i Blues.

Gruppo H: Ajax-Valencia 0-1, Chelsea-Lille 2-1.
Classifica: Valencia, Chelsea 11; Ajax 10; Lille 0.

Lione agli ottavi con il Lipsia

Con una bella rimonta il Lione trova il pareggio con il Lipsia e ottiene la qualificazione agli ottavi. La squadra di Rudi Garcia trova il passaggio del turno anche grazie al netto 3-0 del Benfica che batte lo Zenit e ai russi soffia il passaggio all’Europa League.

Gruppo G: Benfica-Zenit 3-0, Lione-Lipsia 2-2.
Classifica: Lipsia (qualificato) 11; Lione (qualificato) 8;  Benfica (in Europa League), Zenit 7.