Lo splendido romanzo dell'Atalanta di Gian Piero Gasperini è destinato ad essere aggiornato con nuovi ed entusiasmanti capitoli. La formazione bergamasca, dopo aver centrato la sua prima storica qualificazione alla Champions League, è anche andata oltre tutte le aspettative guadagnandosi l'accesso agli ottavi di finale dove dovrà sfidare il Valencia. Un doppio confronto che potrebbe regalare un ulteriore grande riconoscimento alla società orobica.

A confermare lo straordinario ingresso della Dea nell'olimpo del calcio europeo ci sono anche i numeri del Ranking Uefa, che come al solito rispecchiano fedelmente quelli che sono i valori delle squadre in lotta per le competizioni europee. Nel giro di soli tre mesi, l'Atalanta è infatti salita dal 92esimo al 56esimo posto saltando 36 posizioni e avvicinando considerevolmente l'Inter: un exploit che in Europa nessuno è riuscito a fare.

L'Inter nel mirino

Come evidenziato dal quotidiano ‘L'Eco di Bergamo', qualora l'Atalanta riuscisse nell'impresa di eliminare il Valencia e accedere ai quarti di finale di Champions League potrebbe dunque arrivare a quota 28,50 punti e superare nel Ranking Uefa la squadra di Antonio Conte: eliminata, ‘retrocessa' in Europa League e attualmente alla posizione numero 54 con 28,00 punti.

La Top Ten della graduatoria, dove in testa figura il Real Madrid con 134 punti, è ovviamente molto lontana, così come appare irraggiungibile la prima squadra italiana dopo l'Inter (la Lazio di Simone Inzaghi, al 34esimo posto del Ranking Uefa con 41,00 punti) e la stessa Juventus: quinta con 115. Per il club del presidente Antonio Percassi, quella di aver stupito l'Europa intera rimane comunque una bella soddisfazione.