Arturo Vidal non ha mai avuto il posto fisso con il Barcellona. Quest'anno solo in tre occasioni il cileno è stato schierato dal primo minuto. In un'intervista il centrocampista ha detto chiaramente che se a breve le cose non cambieranno nel mercato invernale può decidere di andare via. L'Inter vigila, è noto l'interesse dei nerazzurri per ‘King Arturo' che ha già lavorato con Conte ai tempi della Juve:

Se non sono importante, allora a dicembre o in estate dovrò trovare una soluzione.

Vidal può lasciare il Barcellona

Il trentaduenne centrocampista, che ha un contratto fino al 2021, in un'intervista esclusiva rilasciata all'emittente a Tv3 ha detto chiaramente di essere molto triste perché quest'anno il campo lo ha visto molto poco, anche se in realtà quando ha giocato spesso è stato determinante (4 gol). Vidal spera che l'andazzo cambi e presto, altrimenti nel mercato di gennaio lascerà il Barcellona:

Mi piacerebbe restare qui per sempre, ma devo essere sincero e vivere giorno per giorno, fino a questo momento non ho giocato in diverse occasioni. Questo mi ha fatto sentire triste. Se a dicembre, o quando la stagione sarà finita, non mi sento importante qui, dovrò trovare una soluzione ed ampliare gli orizzonti per essere importanti.

Il calciomercato dell'Inter

Conte a più riprese ha chiesto rinforzi nel mercato di gennaio. Sicuramente arriverà un innesto a centrocampo, in questo momento l'organico è ridotto a causa degli infortuni di Sensi e Barella. Kulusevski è un obiettivo dichiarato, l'Atalanta, proprietaria del cartellino vorrebbe rimandare ogni discorso all'estate, si parla di Soumaré e naturalmente di Vidal. Il Barcellona da tempo segue due calciatori dell'Inter, Lautaro e Skriniar che però per Marotta sono entrambi incedibili. Ma qualche affare sull'asse Milano – Barcellona potrebbe esserci, perché il club della famiglia Suning già mesi fa aveva messo nel mirino anche Ivan Rakitic.