Il calciomercato non riposa mai ed è attivo tutto l'anno. A poche settimane dalla chiusura di quello estivo e con il countdown per la sessione invernale già attivato, ci sono diversi nomi che stuzzicano l'interesse dei club italiani: uno di questi è quello di Denis Zakaria che il Borussia Moenchengladbach che è stato accostato diverse volte all'Inter per il futuro ma la sua valutazione non si allontana dai 50 milioni di euro.

A rivelare la scelta di prediligere potenziali campioni che, uniti a gente già affermata, potranno dare aiutare per far tornare ai vertici del calcio italiano ed europeo il club nerazzurro era stato lo stesso  Giuseppe Marotta: uno dei profili che corrisponde alla descrizione fatta dal dirigente nerazzurro è quello del centrocampista in forza al club tedesco, che ha già avuto modo di constatare l'interesse di diversi club per il suo gioiello.

Secondo quanto riferito dal giornale tedesco Bild, anche l'Inter sarebbe sulle tracce dello svizzero, oltre a Borussia Dortmund, che nel 2018 si vide rifiutare un'offerta da 22 milioni; Bayern Monaco, Tottenham e Manchester United.

La scheda di Denis Zakaria. (wyscout.com)
in foto: La scheda di Denis Zakaria. (wyscout.com)

Eberl: Se arrivassero offerte non rimarremo indifferenti

Il prezzo stabilito dai tedeschi si aggira sui 50 milioni, cifra minima che li soddisferebbe. Il direttore sportivo, Max Eberl, ha aperto all'ipotesi di un addio di Zakaria, qualora dovessero giungere proposte irrinunciabili. Queste le sue parole sul talento elvetico:

Siamo estremamente soddisfatti dei miglioramenti di Denis e del progetto che abbiamo con lui a lungo termine. La nostra è una società che vive grazie ai soldi ricavati dalle cessioni e se dovessero esserci delle offerte alte non potremmo rimanere indifferenti.

Le statistiche di Denis Zakaria della stagione 2019/2020. (wyscout.com)
in foto: Le statistiche di Denis Zakaria della stagione 2019/2020. (wyscout.com)