Matteo Politano e Fernando Llorente sono destinati a cambiare maglia sull'asse Napoli-Milano facendo il percorso a inverso: l'ex attaccante del Sassuolo sotto il Vesuvio, il basco (ex Tottenham) di nuovo alla corte di Antonio Conte sia pure in prestito fino al termine della stagione. Non è l'unica operazione di mercato che vede protagonisti i partenopei e l'Inter: raccontata dell'intesa raggiunta per l'esterno (prestito di 18 mesi con obbligo di riscatto a 25 milioni), c'è un'altra clamorosa trattativa che può decollare nell'ultima settimana della sessione invernale (anche se con ogni probabilità vedrà la luce a giugno più che a gennaio).

Allan-Vecino, scambio con conguaglio per gli azzurri

A rilanciare le ultime notizie al riguardo è Sky Sport e fa riferimento al possibile avvicendamento tra centrocampisti: Allan a San Siro, Vecino al San Paolo (ma con conguaglio in favore dei campani considerata la differenza del valore di mercato). Un'ipotesi che potrebbe presto diventare qualcosa di più concreto qualora si arrivasse anche al coinvolgimento diretto dei calciatori.

Su Allan è forte l'interesse di Everton e Psg

Su Allan, però, sono accesi i riflettori anche di altri club europei. Sul centrocampista sudamericano è forte l'attenzione di Carlo Ancelotti, che lo vorrebbe all'Everton, ma i contatti tra club non sono ancora decollati per il momento l'ipotesi della Premier sullo sfondo. Difficilmente dal Merseyside si sbilanceranno in questa fase dell'anno per affondare il colpo sul mediano ex Udinese ecco che a entrare gioco potrebbe essere un'altra società che non ha ma distolto Allan dai propri obiettivi. È il Paris Saint-Germain che già nella sessione di gennaio dell'anno scorso premeva per avere il calciatore, complice la disponibilità economica per chiudere l'operazione. Anche in questo caso, al di là dell'interesse, la trattativa non è ancora entrata nella fase decisiva.