Cengiz Under non sta vivendo una stagione complicata. Il giovane esterno turco ha perso posizioni nelle gerarchie di Paulo Fonseca e anche a causa di un problema fisico, che lo ha costretto stare fuori diverse settimane, è diventato una semplice alternativa per la Roma. Il calciatore classe 1997 ha disputato solo quattro partite da titolare in questa tormentata annata e si tratta di un numero troppo basso per un ragazzo che vorrebbe essere protagonista ai prossimi Europei con la sua nazionale. Nella finestra di mercato di gennaio Under potrebbe decidere di dire addio alla squadra giallorossa con l’obiettivo di trovare una squadra pronta a garantirgli maggior minutaggio e farlo tornare al top nei prossimi mesi.

Ipotesi di cambio Calhanoglu-Under

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, tra i club interessati al giovane calciatore turco c’è il Milan e nei giorni scorsi si era parlato della possibilità di uno scambio con Suso ma il profilo seguito dalla Roma è quello di Hakan Calhanoglu. Qualche settimana fa Gianluca Petrachi e Ricky Massara avevano provato ad intavolare il discorso ma, fino a questo momento, non è stato trovato un accordo. Lo Roma segue il numero 10 del Milan perché, secondo Fonseca è un giocatore che può garantire continuità di rendimento e duttilità ma la valutazione dell’ex calciatore del Bayer Leverkusen si aggira sui 15-18 milioni di euro. Quella di Cengiz Under è più alta e per questo motivo saranno necessari ulteriori confronti tra le parti prima di poter giungere, eventualmente, ad un accordo.

Under nella trattativa per riscattare Smalling

Al momento non ci sono sviluppi sulla trattativa ma quello che sembra certo è la prossima chiusura dell’avventura di Under a Roma: l’addio del calciatore turco al club giallorossi potrebbe arrivare nelle prossime settimane oppure al massimo a giugno, quando potrebbe essere inserito in una trattativa con il Manchester United per il riscatto di Chris Smalling .