Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha annunciato un doppio colpo di mercato, anche se manca ancora l’ufficialità di rito. I partenopei hanno chiuso la trattativa con lo Standard Liegi per il messicano Ochoa e con il Bordeaux per il terzino senegalese Sabaly. Dunque nulla da fare per Arias, il colombiano era parso a un passo dagli azzurri ma l’affare non si farà e il difensore del Psv potrebbe firmare per l’Atletico Madrid, qualora Vrsaljko firmi per l’Inter.

Ochoa e Sabaly sono del Napoli

Nell’intervista quotidiana rilasciata a ‘Radio Kiss Kiss’ De Laurentiis ha annunciato il quinto e il sesto colpo di mercato. Sono in arrivo il portiere Ochoa e il difensore senegalese Sabaly, anche se su questa trattativa c’è un po’ di mistero perché le visite mediche del terzino sarebbero state annullate:

Tutto vero, Ochoa e Sabaly sono in arrivo. Ho già detto del problema degli extracomunitari e se dobbiamo proteggere la porta con un terzo portiere di livello come Ochoa, dobbiamo mollare Arias e puntare su Sabaly, che ha il vantaggio di poter giocare sia a sinistra che a destra.

No al Bayern per Zielinski

Il presidente del Napoli ha anche svelato di aver detto di no al Bayern Monaco che aveva formulato un’offerta molto importante per Zielinski, uno dei calciatori su cui vuole puntare in questa stagione il nuovo tecnico Ancelotti: “Ho detto no al Bayern per Zielinski, ma non è che Rummeigge mi ha chiamato”.

Cavani nel mercato del Napoli

E poi c’è Cavani, il sogno dei tifosi e l’obiettivo, affatto dichiarato, del presidente De Laurentiis. Le notizie delle ultime ore parlano di una trattativa che è sorprendentemente rinata. Di voci ce ne sono tantissime, si è parlato di uno scambio con Mertens, ma anche di un Cavani a un passo dalla firma. Certezze non ce ne sono, quello che è certo è che il ‘Matador’ sarebbe felice di tornare al Napoli.