È iniziato il nuovo corso targato Quique Setién al Barcellona. Il tecnico classe 1958 ha preso le redini della squadra catalana dopo l'esonero di Valverde e avrà come obiettivi primari la vittoria di Liga e Champions League. Agli ottavi della massima competizione europea, Setién affronterà il Napoli del suo ex pupillo ai tempi del Betis Fabian Ruiz. Un giocatore molto stimato dal tecnico che potrebbe a questo punto spingere il Barcellona a tentate l'affondo di mercato con gli azzurri.

Quique Setién e il feeling con Fabian Ruiz ai tempi del Betis

Quique Setién nuovo allenatore del Barcellona è uno dei grandi estimatori di Fabian Ruiz. I due hanno lavorato insieme al Betis nel 2017/2018, con il tecnico che non ha mai nascosto il suo apprezzamento per il giocatore, trasferitosi poi al Napoli. Un'operazione all'epoca accettata a malincuore da Setién che dichiarò in un'intervista ai tabloid spagnoli: "Fabian è stato pagato 30 milioni. Non ho dubbi che in questo momento ne valga almeno 60". E chissà che il sodalizio tra i due non possa riformarsi proprio al Barcellona

Quique Setién, l'interesse di mercato del Barcellona per Fabian Ruiz e il retroscena sul passato

Non è un mistero infatti l'interesse di mercato del Barcellona per Fabian Ruiz. L'arrivo di Quique Setién in blaugrana potrebbe rappresentare un ulteriore sponsor per un'ipotetica trattativa. D'altronde il club catalano già in passato provò ad acquistare Ruiz ai tempi del Betis, e in quell'occasione fu proprio l'allenatore a dire di no: "Il Barcellona voleva pagare un milione di euro per acquistare Fabian, ma io mi rifiutai, volevamo tenerlo ancora al Betis".

Fabian Ruiz, qual è la situazione di mercato per il Napoli

Ma quanto vale Fabian Ruiz? Qual è la sua quotazione di mercato? Il centrocampista spagnolo, soprattutto dopo gli innesti Demme e Lobotka potrebbe anche essere sacrificato dagli azzurri (non prima della prossima estate). Gli azzurri nelle operazioni per il rinnovo del contatto avrebbero voluto inserire una clausola da 160 milioni, con il calciatore che invece preferirebbe scendere a 100. Il Barcellona (ma anche il Real), resta alla finestra e da ieri ha un motivo in più per acquistare Fabian Ruiz.