Detto, fatto. Oscar Garcia ha confermato quanto annunciato alla vigilia di Celta Vigo-Osasuna, lasciando fuori Stanislav Lobotka. Il centrocampista "distratto" dalle voci di calciomercato sulla trattativa con il Napoli è stato lasciato a riposo nel delicato scontro diretto per la salvezza. Un segnale che conferma i contatti tra le parti, con gli azzurri che spingono per chiudere in tempi brevi, e gli spagnoli che potrebbero anche decidere di posticipare l'operazione a giugno.

Lobotka-Napoli, l'allenatore del Celta lo lascia fuori con l'Osasuna

Oscar Garcia è stato di parola, lasciando fuori Stanislav Lobotka nel delicato match di Liga tra il Celta Vigo e l'Osasuna conclusosi 1-1. "Se non è concentrato, non giocherà" aveva dichiarato ieri il mister a proposito dello slovacco, confermando dunque la trattativa di mercato con il Napoli. Un'operazione molto vicina alla fumata bianca, con la distanza tra domanda e offerta che si è ridotta e non poco. Queste le parole del tecnico dei galiziani dopo il fischio finale: "Non so quale sarà il suo futuro, secondo me non lo sa nemmeno lui. Stasera non era pronto per scendere in campo e giocare. Mi ha detto che non era concentrato e per questo è rimasto fuori"

Le cifre dell'operazione di mercato Lobotka-Napoli

Il Napoli per Lobotka si è spinto, secondo le ultime indiscrezioni fino a 18 milioni di euro, con la possibilità di inserire anche bonus legati a prestazioni individuali e di squadra. Al contrario il Celta ha chiesto 20-21 milioni subito, senza premi. La sensazione è che l'intesa possa essere comunque raggiunta in tempi brevi per porre fine a quello che è un lungo tormentone di mercato. Bisognerà capire anche le tempistiche dell'operazione.

Il Celta potrebbe trattenere Lobotka fino a giugno

Secondo quanto riportato da Sky infatti non è detto che il trasferimento, in caso di intesa si concretizzi subito. Il Celta Vigo lotta per la salvezza e non ha intenzione di privarsi di un elemento come Lobotka, a meno di un eventuale arrivo di un sostituto. Ecco allora che l'approdo dello slovacco potrebbe anche concretizzarsi a giugno, per una situazione che potrebbe anche incidere sulle cifre dell'affare.