Il Verona che vince e che sorprende piace molto al Napoli. Il club partenopeo ha infatti deciso di provare l'affondo definitivo per due giocatori che stanno facendo molto bene nella squadra di Juric. Si tratta di  Amir Rrahmani e di Sofyan AmrabatPer il primo si sarebbe già ai dettagli dell'accordo mentre per il secondo la trattativa è in fase di costruzione ma ben avviata.

Nelle prossime ore tra Napoli Verona per Amir Rrahmani verranno limati gli ultimi dettagli nel trovare la soluzione migliore per tutti. Si tratta di una operazione da 14 milioni, che vedrà nelle prossime ore le visite mediche del giocatore e poi formalizzare il trasferimento sotto il Vesuvio per andare a rimpinguare la futura rosa partenopea.

Fatta per Rrahmani, al Verona fino a fine stagione

Rrahmani non si muoverà a gennaio ma resterà nella rosa di Juric, in prestito fino, al termine della stagione. Una mossa in anticipo sulla concorrenza,  per il Napoli che lavora su chiaro rinforzo di prospettiva. Rrahmani  è un classe '94 e attualmente è tra i protagonisti del sorprendente nono posto del Verona. Non solo: malgrado la giovane età gode anche di una interessante esperienza internazionale perché è anche il capitano della nazionale del Kosovo

La trattativa per Amrabat

Se per il difensore c'è oramai l'accordo totale per il futuro trasferimento tra Napoli e Verona si sta cercando di imbastire un'altra trattativa importante per il futuro del club azzurro.  I due club hanno infatti già trovato l'accordo di massima anche per il trasferimento di Sofyan Amrabat. Per il centrocampista al momentola trattativa è ancora in standby perché il classe '96 deve ancora sciogliere le ultime riserve sulla destinazione e dare l'ok definitivo agli azzurri. Ma la società si è detta disponibile e anche Amrabat potrebbe diventare un nuovo giocatore del Napoli la prossima estate