José Callejon resta fino a giugno. Matteo Politano, espletate le visite mediche e messa la firma in calce al contratto (fino al 2024), indosserà la maglia numero 21 (magari lo farà già in occasione della gara contro la Sampdoria). Andrea Petagna potrebbe essere il classico affare last-minute da chiudere con la Spal (nonostante la reticenza del club a privarsi adesso di un attaccante utilissimo in chiave salvezza). È così che il Napoli sia appresta a vivere gli ultimi giorni di calciomercato, tra le solite voci sui rinnovi (compreso quello di Mertens) e le news che scandiscono la rivoluzione di gennaio. Gli effetti sono stati proficui: con Demme e Lobotka il centrocampo ha ritrovato quell'equilibrio finora mancato e causa di tanti sconquassi a livello tattico.

Callejon, l'agente: resta fino a giugno

L'agente dello spagnolo ha smentito che l'ex Real possa lasciare la maglia azzurra già a gennaio. Callejon andrà via solo al termine del campionato, come ribadito da Quilon ai microfoni di calcionapoli24.it: non c'è accordo tra club e calciatore sulle cifre per prolungare il contratto ma "continuerà a impegnarsi con la professionalità di sempre".

Petagna in azzurro, affare last-minute (se parte Llorente)

Quante possibilità ci sono che Andrea Petagna arrivi a Napoli? Nelle ultime ore il club partenopeo ha alzato l'asticella dell'offerta: 21 milioni di euro (bonus compresi) per l'attaccante 24enne da portare subito in azzurro (e non a giugno come invece vorrebbe la Spal), non prima però della cessione di Fernando Llorente (seguito dall'Inter) che non rientra nei piani di Gattuso. Al calciatore è stato offerto un contratto di 5 anni con stipendio di 1.8 milioni a stagione.

Politano debutterà contro la Sampdoria?

Politano arriverà a Castel Volturno nella giornata di martedì e si metterà a disposizione di Gattuso nella speranza di strappare la prima convocazione ufficiale e tornare (finalmente) in campo dopo aver a lungo "morso il freno" perché finito dietro le quinte all'Inter e poi rimasto beffato dal mancato scambio con la Roma.