Jean-Clair Todibo non andrà al Milan. Il difensore del Barcellona a lungo accostato ai rossoneri in questa finestra di mercato, si prepara a trasferirsi in prestito allo Schalke 04. Visite mediche in programma a Gelsenkirchen per il classe 1999 che dunque lascia la Catalogna con la formula del prestito secco e con la speranza di giocare con maggiore continuità rispetto a questa prima parte di stagione.

Niente Milan per Jean-Clair Todibo, va allo Schalke. Le ultime di mercato

Il giovane talento francese Jean-Clair Todibo è pronto per diventare un nuovo giocatore dello Schalke 04. Sono in programma le visite mediche in terra tedesca per un ragazzo che in questa prima parte di stagione non è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante al Barcellona. Ecco allora la decisione di cederlo in prestito per permettergli di giocare con maggiore continuità nel club di Gelsenkirchen.

Perché Jean-Clair Todibo non è andato al Milan

Il nome di Jean-Clair Todibo è stato accostato a più riprese al Milan in questa finestra di calciomercato invernale. Alla fine però i rossoneri hanno deciso di allentare la presa, di fronte alle richieste del Barcellona. Il club catalano infatti ha sempre ribadito la volontà di cedere Todibo solo con la formula del prestito secco, con il Milan che invece avrebbe voluto inserire una possibilità per riscattare Todibo

Il Milan ufficializza Kjaer per la difesa

Niente di fatto dunque per Todibo, con il Barcellona che non ha perso tempo accettando la proposta dello Schalke. Anche il Milan non si è fatto trovare impreparato e ha subito provveduto a colmare la lacuna lasciata nel proprio reparto difensivo dalla cessione all'Atalanta di Mattia Caldara. È stato ufficializzato oggi infatti l'ingaggio di Simon Kjaer dal Siviglia (ma reduce dal prestito all'Atalanta), che approda a Milano con la formula del prestito con diritto di riscatto