Non è un caso che la Juventus, oltre a Higuain, Bonucci e Pjanic abbia deciso di inserire anche Alex Sandro tra i testimonial della nuova seconda maglia per la stagione 2017/2018. Un indizio importante sul futuro di un giocatore che dopo essere stato ad un passo dal trasferimento al Chelsea, sembra invece pronto a restare a Torino e firmare il rinnovo contrattuale con i campioni d'Italia.

Alex Sandro, no al Chelsea

E' quanto trapela proprio oltreoceano dalle pagine dei tabloid che hanno rivelato del "no, grazie" dell'esterno ai Blues e all'ex Juve Antonio Conte. Quest'ultimo ha spinto la società londinese a mettere sul piatto 70 milioni di euro per l'ex Porto. Una cifra esagerata, che la Juventus si è sempre dimostrata disposta a rifiutare a patto però che fosse in primis il giocatore a voler proseguire la sua avventura in bianconero. Un concetto sintetizzato alla perfezione dall'amministratore delegato Marotta che poche settimane fa in un'intervista sentenziò: "La Juve non trattiene giocatori contro la loro volontà". Palla dunque ad Alex Sandro che dopo un periodo di riflessione avrebbe deciso di sposare ancora il progetto bianconero.

Rinnovo super per l'esterno brasiliano con la Juventus

Secondo quanto riportato dal The Sun il laterale, vero e proprio punto di forza della Juventus e tra i più abili interpreti del suo ruolo ha deciso di rinnovare con i bianconeri. Sul piatto un contratto da 106mila euro a settimana, ovvero da circa 5 milioni a stagione che ne faranno il terzo giocatore più pagato della rosa alle spalle di Dybala e Higuain. Cifre importanti a dimostrazione di quanto la Juventus creda sul brasiliano, destinato a rimanere dunque uno dei sogni proibiti di Antonio Conte che dovrà cercare una valida alternativa sul mercato.