Dopo il sorprendente mancato scambio con Spinazzola, quale sarà il futuro di Matteo Politano? Le ultime notizie di mercato raccontano di una prospettiva intrigante per l'attaccante in uscita dall'Inter. L'ex Sassuolo potrebbe finire al centro di un'altra trattativa di scambio, questa volta con il Napoli. A fare il percorso inverso a quello di Politano, potrebbe essere quel Fernando Llorente molto gradito ad Antonio Conte.

Calciomercato Inter, scambio Politano-Llorente con il Napoli

La conclusione a sorpresa della trattativa con la Roma per lo scambio con Spinazzola, sembra destinata a non cambiare i piani dell'Inter per  Matteo Politano. L'attaccante resta in uscita con i nerazzurri intenzionati a garantirgli la possibilità di giocare altrove con maggiore continuità. Ecco allora che nelle ultime ore si è parlato di un possibile scambio alla pari con un altro club di Serie A, ovvero il Napoli. Sul piatto gli azzurri potrebbero mettere secondo La Gazzetta dello Sport, quel Fernando Llorente per il quale i nerazzurri hanno già sondato il terreno nelle scorse settimane.

Inter-Napoli, la formula del possibile scambio Politano-Llorente

Matteo Politano potrebbe fare comodo al Napoli. Già in passato il suo nome è stato accostato a più riprese agli azzurri, anche se poi la trattativa non si è conclusa anche alla luce delle richieste dell'epoca del Sassuolo. Con Gattuso, Politano potrebbe diventare una pedina importante, perfetta per il 4-3-3 dell'ex allenatore del Milan. Gattuso potrebbe dunque aprire alla partenza di Fernando Llorente che sotto la sua gestione ha trovato finora pochissimo spazio. Le due società sono al lavoro su un'operazione che potrebbe chiudersi con la formula del prestito da 6 mesi. 

Llorente nel mirino dell'Inter di Conte

Fernando Llorente potrebbe essere intrigato dunque dalla prospettiva di un trasferimento alla corte di Conte, che non ha mai nascosto il suo gradimento per le doti d'esperienza dello spagnolo. Quest'ultimo nelle scorse settimane è stato accostato anche al Tottenham, alla ricerca di un possibile sostituto dell'infortunato Kane. Con lui e Giroud, Conte potrebbe puntellare definitivamente il suo reparto offensivo.