Come ha già fatto capire Antonio Conte, l'Inter sarà tra le grandi protagoniste di questo mercato invernale che sta per cominciare. Con solo due attaccanti disponibili ad oggi nella rosa della prima squadra, il club nerazzurro è infatti a caccia di un'altra punta che possa prendere il posto di Alexis Sanchez e permettere a Sebastiano Esposito di crescere senza grandi pressioni addosso. Le ultime notizie di calciomercato, portano dunque a Londra da dove potrebbe arrivare il nuovo attaccante interista.

Il nome è quello di Oliver Giroud: trentatreenne bomber ex Arsenal e oggi in panchina al Chelsea di Lampard. Nonostante il suo super ingaggio (guadagna 8 milioni netti a stagione), il francese sarebbe infatti molto vicino e avrebbe già dato un ok di massima per il suo trasferimento a Milano. Per Conte sarebbe il profilo ideale. Giroud può infatti garantire non solo un buon bottino di reti, ma anche e soprattutto una grande esperienza internazionale da portare nello spogliatoio nerazzurro.

Le novità per difesa e centrocampo

Il club di Suning non si fermerà però solo al reparto offensivo. Al tecnico salentino servono infatti rinforzi anche per gli altri due settori del campo. Anche per difesa e centrocampo i profili presi in considerazione garantiscono qualità ed esperienza e sarebbero stati individuati in Matteo Darmian e Alessandro Florenzi, con il romanista che finito ai margini del progetto giallorosso potrebbe seriamente prendere in considerazione l'idea di lasciare la Capitale.

Per la zona nevralgica del campo, dove anche lì la coperta risulta corta (anche perché Conte non si fida molto di alcune riserve), Beppe Marotta e gli altri uomini mercato potrebbero intervenire con un innesto di grande qualità. I nomi che circolano da giorni sono sempre quelli di Vidal e Rakitic, con il croato entrato prepotentemente nel mirino anche del Milan di Elliott.