222 CONDIVISIONI
29 Dicembre 2014
22:38

Calciomercato Inter, Cerci sfumato per prendere Correia (VIDEO)

Il giocatore, ex-Sporting Lisbona, era seguito proprio dall’Atlético Madrid.
A cura di Giuseppe Cozzolino
222 CONDIVISIONI

La trama della telenovela di mercato su Alessio Cerci continua ad arrichirsi di nuovi scenari. Dato ormai per certo il trasferimento dell'esterno dell'Atlético Madrid al Milan (ormai è una questione di ore), iniziano a circolare le prime indiscrezioni sul perché la trattativa con l'Inter, club che da tempo seguiva il giocatore, sia rapidamente deteriorata tanto da spingere i colchoneros a mettere Cerci in condizioni di scegliere tra il solo Milan e la panchina. Pare, infatti, che alla base di tutto ci sia stato lo "scippo" di un giocatore portoghese classe 1997 che sembrava ormai preso dall'Atlético Madrid ed al quale invece l'Inter avrebbe strappato al fotofinish la firma.

José Correia, classe 1997, è una giovanissima promessa che militava nello Sporting Lisbona. Originario della Guinea ma in possesso del passaporto portoghese, viene soprannominato "Zé Turbo" per la sua grande velocità. Lo Sporting Lisbona, stando al quotidiano O' Jogo, aveva offerto al giocatore un rinnovo con clausola rescissoria di 45 milioni di euro: ma su Correia c'erano diversi club, tra cui anche l'Atlético Madrid, dato per favorito. Ed invece, all'ultimo respiro, l'Inter ha strappato la firma del calciatore lasciando i colchoneros con un pugno di mosche. Inevitabile che l'Atlético non l'abbia presa benissimo e, di fronte alla possibilità di prendere anche Torres dal Milan, avrebbe preferito spingere Cerci verso i rossoneri piuttosto che verso la Pinetina. E chissà se i due si incroceranno al prossimo derby di Milano: Correia, per ora, non è dato sapere se sarà aggregato alla prima squadra da Mancini oppure, più verosimilmente, verrà unito alla Primavera. Quel che è certo è che l'Inter ha messo le mani su una promessa dal futuro garantito, sebbene possa aver contribuito a "perdere" Cerci.

222 CONDIVISIONI
Inter in ansia per Correa, il Tucu si ferma: problemi fisici dopo Argentina-Uruguay
Inter in ansia per Correa, il Tucu si ferma: problemi fisici dopo Argentina-Uruguay
Il giallo sulle condizioni di Correa, l'Inter trema ma lui rassicura: "Pronto per domani"
Il giallo sulle condizioni di Correa, l'Inter trema ma lui rassicura: "Pronto per domani"
Luiz Felipe espulso per l'abbraccio a Correa: "Scusami, amico" ma il 'Tucu' resta in silenzio
Luiz Felipe espulso per l'abbraccio a Correa: "Scusami, amico" ma il 'Tucu' resta in silenzio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni