Dopo Marek Hamsik anche un altro giocatore caro ai tifosi del Napoli potrebbe traslocare in Cina. Arrivato a Castel Volturno nel gennaio di sei anni fa, Faouzi Ghoulam potrebbe infatti lasciare il club partenopeo nei prossimi giorni per tentare la fortuna nella Chinese Super League. Secondo il sito ‘calciomercato.com', la dirigenza campana starebbe infatti valutando la cessione del difensore algerino e lo stesso entourage del giocatore, capitanato dal potente procuratore Jorge Mendes, avrebbe in mano alcune offerte arrivate proprio dalla Cina.

Anche la Francia interessata a Ghoulam

Sotto contratto fino al 2022 con la società di Aurelio De Laurentiis, e assente dai campi di gioco da oltre tre mesi (l'ultima apparizione è stata Torino-Napoli del 6 ottobre), Ghoulam potrebbe dunque rilanciarsi in un campionato meno competitivo dopo i tanti infortuni subiti in questi ultimi anni: problemi fisici che lo hanno condizionato al punto di non riuscire più a tornare ai suoi livelli. L'alternativa per l'algerino potrebbe infine essere anche quella di un ritorno nella Ligue 1 francese. Cresciuto nel Saint-Etienne, Ghoulam è infatti finito nel mirino di Lione e Marsiglia che vorrebbero il difensore in prestito: una formula che a Cristiano Giuntoli e alla dirigenza del Napoli però non piace.

La Cina continua a seguire Mertens

Un altro giocatore che ha già ricevuto, e che potrebbe ancora ricevere, grandi offerte dai club orientali è Dries Mertens. L'attaccante belga, oggetto del desiderio anche di molti club europei, ha infatti rifiutato una proposta da 17 milioni di euro arrivata dalla Cina qualche settimana prima della fine dello scorso anno. Il belga, che è in scadenza nel prossimo giugno, ha però preferito declinare l'invito e rimandare ogni decisione a fine anno.