Il Liverpool capolista indiscusso in Premier League dove sta ribadendo la propria leadership dopo aver perso il campionato inglese l'anno scorso all'ultima giornata, si tiene stretto la propria difesa. Una difesa protagonista anche in Europa perché i rossi di Liverpool riuscirono ad arrivare fino in fondo in Champions League – e vincere la Coppa contro il Tottenham – anche per le prestazioni monstre dei suoi due centrali difensivi, Matip e Van Dijk.

Il rinnovo fino al 2024

Così, adesso che si riparte per affrontare la seconda trance di stagione tra Premier League e Champions, dal quartier generale è arrivato l'ok per confermare Joel Matip in mezzo alla difesa, richiesta esplicita di un Jurgen Klopp che ha sempre avuto un occhio di riguardo per il reparto arretrato delle proprie squadre. Il 28enne centrale camerunense ha firmato così il rinnovo del contratto propostogli dal club fino al 2024.

Joel Matip e il Liverpool

Arrivato nel 2016 dallo Schalke, Matip è da sempre un pilastro del Liverpool ed è stato decisivo nella cavalcata della passata stagione verso la vittoria della Champions, affiancando al centro della difesa Virgil Van Dijk considerato a livello unanime il migliore centrale difensivo in circolazione in Europa: "E' una bella sensazione sapere che farò ancora parte a lungo di questo club perché abbiamo una squadra giovane e piena di talento e siamo tutti ancora affamati di vittorie"

Il futuro di Matip in rosso

Dopo 107 presenze e una Champions League vinta, il numero 32 della formazione di Klopp potrà continuare a togliersi soddisfazioni in un club tra i più importanti al mondo, visto che anche in questa stagione sembra di nuovo un pilastro inamovibile: 9 presenze nelle prime 11 uscite della squadra tra Premier e Coppe.