Il mercato di gennaio si avvicina a passi da gigante. Il grande colpo di mercato probabilmente non ci sarà, nelle ultime stagioni, i big non hanno cambiato squadra nella sessione invernale, ma sicuramente si muoveranno tanti giocatori di prima fascia. Lascerà la Juventus Mandzukic, Ibrahimovic può tornare in Italia. Da definire anche il futuro di Callejon, Florenzi e Mertens.

Ibrahimovic obiettivo di mercato di Bologna e Milan

Lo svedese lascerà i Los Angeles Galaxy, da cui si è già congedato. Ibra vuole tornare in Italia e la Serie A lo aspetta. Il Bologna in questo momento sembra in pole, il grande rapporto con Mihajlovic potrebbe essere determinante per la trattativa. Ma il richiamo del Milan è molto forte. Pochissime le chance del Napoli.

Florenzi, Kessié, Taison e Tankovic

Con Fonseca il capitano ha perso il posto, le offerte non gli mancano, lui (Florenzi) la Roma non vorrebbe lasciarla. Però Sampdoria, Inter e Lione chiamano e magari per non perdere il posto in Nazionale potrebbe decidere di andare via. I giallorossi seguono Taison, ex allievo di Fonseca allo Shakhtar, che vuole lasciare l'Ucraina dopo aver subito, purtroppo, tanti insulti razzisti in un match con la Dinamo. Il Genoa invece ha bloccato lo svedese Tankovic. In uscita dal Milan l'ivoriano Kessié, che piace al Napoli, che ha bisogno di un incontrista.

Mandzukic e Emre Can, vicino all'addio alla Juve

Il croato non gioca una partita ufficiale da mesi, ha rifiutato le ricche offerte del Qatar e a gennaio probabilmente firmerà con il Manchester United, pronto a prenderlo. Emre Can è di fatto un separato in casa, perché è fuori pure dalla lista Champions. Il tedesco piace al Barcellona e al Paris Saint Germain.

Mertens e Callejon lontani dal Napoli

Entrambi sono in scadenza di contratto. Sia il belga che lo spagnolo hanno ricevuto un'offerta da parte del presidente De Laurentiis, ma sia Mertens che Callejon hanno detto di no. Il braccio di ferro è iniziato da tempo. L'attaccante ha mercato anche in Italia, piace all'Inter. Difficile però pensare che entrambi vadano via nel mercato invernale.

Rakitic via dal Barcellona a gennaio

Il centrocampista recentemente in un'intervista si è lamentato perché è stato messo ai margini da Valverde. Quelle parole non sono piaciute al Barcellona, che a gennaio probabilmente lo cederà. Rakitic è un calciatore di prima fascia e ha molto mercato. Il croato la scorsa estate era stato avvicinato sia alla Juve che al Paris Saint Germain, ma il suo futuro potrebbe essere in Premier.