Ancora qualche ora e la sessione invernale di calciomercato entrerà nel vivo. Fino al prossimo 31 gennaio, tutti i club avranno infatti a disposizione l'opportunità di correggere gli errori fatti in estate e rinforzare le squadre per la seconda parte della stagione. Il tutto in Italia, ma anche all'estero dove diverse società sono già al lavoro da settimane per alcuni obiettivi importanti. Ma quali sono le trattative più calde al di fuori dei confini italiani? Tra i paesi dove il mercato nelle ultime ore si è fatto rovente ci sono soprattutto Inghilterra e Spagna.

Dalle parti di Londra, il Tottenham di Mourinho si è già esposto ufficialmente per alcuni profili interessanti. Gli ‘Spurs' sono infatti sulle tracce di Bruno Fernandes: centrocampista portoghese che in Italia ricordano molto bene i tifosi di Udinese e Sampdoria. Per il capitano dello Sporting Lisbona, seguito dagli ‘Spurs' da diverse settimane, servirà però un investimento da molti milioni di euro dato che la clausola rescissoria inserita nel contratto del talentuoso giocatore offensivo è di 100 milioni di euro.

Matic seguito da Mourinho e Simeone

Un altro centrocampista finito sotto i riflettori è Nemanja Matic. Il trentunenne serbo con cittadinanza slovacca, oltre alla dirigenza del Milan, piace infatti anche allo stesso Tottenham e all'Atletico Madrid del ‘Cholo' Simeone. Ad ingolosire i grandi club europei è l'opportunità di prendere a parametro zero l'esperto centrocampista. Il rinnovo con lo United è infatti ancora in alto mare, come ha confermato lo stesso giocatore dei Red Devils: "Lo United ha un’opzione per prolungare il mio contratto, ma vedremo se i piani del club saranno compatibili con i miei. Mi restano alcuni mesi di contratto, vedremo se succederà qualcosa a gennaio".

Ancelotti ancora sulle tracce di James Rodriguez

Tra i giocatori in scadenza di contratto c'è anche Edinson Cavani. L'attaccante del Paris Saint-Germain, che a febbraio compirà 33 anni e che ha patito l'arrivo a Parigi di Mauro Icardi, potrebbe lasciare il club campione di Francia con il quale ha giocato fino ad ora appena undici partite (quattro da titolare) e segnato solo tre reti. Subito o nella prossima estate, l'Atletico Madrid proverà dunque a portarlo in Spagna. Per un Cavani che potrebbe arrivare nella Liga, c'è invece un James Rodriguez pronto a lasciarla. L'ex sogno di mercato del Napoli, anche lui poco utilizzato da Zidane, non è stato infatti dimenticato da Ancelotti: ora intenzionato a prenderlo per il suo Everton. Per strappare il colombiano al Real Madrid, che ha un contratto con l'attaccante fino al giugno 2021, serviranno però almeno 40 milioni di euro.