Il Bologna ha ufficializzato l'acquisto di Nicolas Dominguez, calciatore argentino di 21 anni. L'affare era fatto da tempo, il calciatore era arrivato in città già da settimane dopo essere stato liberato dal Velez. Dominguez si stava allenando con i nuovi compagni, ma solo oggi sono giunti tutti i documenti relativi alla trattativa per l'argentino, che potrà essere convocato per la partita con il Torino, in programma domenica pomeriggio.

Ufficiale, Nicolas Dominguez è del Bologna

Con un comunicato pubblicato sul sito ufficiale e con un video postato sui profili social il club del presidente Saputo ha annunciato l'acquisto di Dominguez che nel video esordisce dicendo:

Sono nato il 28 giugno 1998 a Buenos Aires, in Argentina. Sono a Bologna, sono pronto. Io sono Nico.

Chi è Nicolas Dominguez, il nuovo acquisto del Bologna

L'argentino è un interno di centrocampo, bravissimo negli ‘inserimenti, e spesso riesce a trovare la via del gol. Su di lui c'erano tantissime squadre ma il Bologna è riuscito a bruciare la concorrenza, merito dell'uomo mercato Walter Sabatini, che dall'Argentina ha pescato spesso giovani di talento che sono diventati poi calciatori di prima fascia. Dominguez ha esordito appena diciassettenne con il Velez. L'ex terzino di Roma e Manchester United Heinze gli ha dato sempre più spazio, Dominguez ha approfittato di ciò e ha mostrato le sue qualità e grazie a 8 gol nell'ultimo anno e mezzo ha ottenuto anche più di una convocazione con la nazionale dell'Argentina. Agli ordini di Scaloni ha disputato 5 partite e realizzato già un gol. Il Bologna lo ha preso la scorsa estate, ma da adesso il centrocampista farà parte della rosa di Mihajlovic, che ha una risorsa in più per questa seconda parte della stagione.