Nel prossimo calciomercato ci sono tantissimi nomi pronti a essere inseriti nelle trattative più calde e che riguarderanno i top club. Tra questi non può certo mancare una delle rivelazioni più positive dell'anno, Luka Jovic, attaccante serbo in forza all'Eintracht Francoforte, squadra che benissimo sta facendo in Europa Leafue e si sta difendendo anche in Bundesliga.

Sul giocatore ci sono molte società, una in particolare lo avrebbe posto in cima agli obiettivi dell'estate: il Barcellona. Da molto si parla di un interesse catalano e di un affare che dovrebbe concludersi positivamente ma adesso qualcosa sembra star complicando tutto: il padre dell'attaccante ha dichiarato che farà di tutto per trattenere il figlio ancora un anno in Germania.

Il mercato cerca Luka Jovic

Forse Luka Jovic non è pronto per un salto lontano dalla Bundesliga e salutare Francoforte, forse non è il momento giusto o non c'è la proposta che si pretende per valorizzare al meglio il talento serbo dell'Eintracht. Fatto sta che il padre dell'attaccante dell' Eintracht Francoforte Luka Jovic ha dichiarato al quotidiano tedesco Bild che suo figlio rifiuterà le avances del Barcellona per rimanere in Bundesliga anche nella prossima stagione.

Barcellona? No, grazie

Luka ha ricevuto richieste, inclusa una dal Barcellona, ma non è interessato. Non sa se può giocare lì, vuole andare in Champions League con l'Eintracht e rimanere

Il 21enne attaccante serbo è stato decisivo nel camino europeo del club tedesco che ha raggiunto i  quarti di finale (contro il Benfica) anche grazie ai suoi gol. E' stato accostato a molti dei migliori club d'Europa dopo una stagione in cui ha segnato 24 reti tra Bundesliga e coppe.  Un ‘crack' che piace a molti, soprattutto al Barcellona che nelle scorse settimane si è fatto avanti anche ufficialmente, senza però aver trovato terreno fertile per chiudere il discorso: il padre vorrebbe un'altra stagione in Bundesliga, quella della consacrazione