Chi non è rimasto soddisfatto delle trattative estive può sempre rifarsi nella finestra di gennaio che, alla fine  la Lega Calcio ha deciso di tenere aperta senza abolirla. Una sorta di riparazione per chi avrà necessità di rinforzarsi, trovare nuove soluzioni o correre ai ripari da infortuni e delusioni della prima parte di stagione. In Italia e in Spagna si inizierà il 2 gennaio e si concluderà il 31 dello stesso mese, mentre gli altri principali campionati europei avranno 24 ore in più a disposizione.

La sessione invernale

Con la stagione quasi al giro di boa tra campionati e coppe, tutte le società europee avranno quattro settimane in cui poter di nuovo tornare ad operare sul mercato. La sessione invernale di calciomercato avrà in comune a tutti la data di chiusura nei principali campionati europei. Il 31 gennaio 2020 chiuderanno le porte delle contrattazioni, compresa la nostra Serie A, mentre la deadline si prolungherà ancora di qualche giorno nell’est Europa e nel resto del mondo.

Cina e Europa dell'Est

Nell'Europa dell'Est c'è un posticipo di date (contrattazioni tra gennaio e febbraio), in Cina ancora non si sa perché l’ufficialità delle date non è ancora arrivata. Nel nostro campionato si potranno definire le prime trattative a partire dal 2 gennaio 2020, e lo stesso avverrà anche nella Liga spagnola.

Dalla Premier al campionato polacco

In Premier League, Bundesliga e Ligue 1 la data di apertura coinciderà con il 1 gennaio, al contrario di quanto accadrà in Olanda, dove il calciomercato aprirà il 3 gennaio mentre  il giorno dopo, il 4 gennaio, toccherà alla Super Lig turca e alla Primeira Liga portoghese.  Il campionato europeo che chiuderà la stagione 2019-20 di calciomercato sarà quello polacco, con inizio fissato per il 2 febbraio.

Date e orari della sessione invernale

Ecco tutti i palinsesti dei principali mercati del mondo dalla Premier alla Superliga argentina, in ordine d'apertura, a partire dal 1° gennaio 2020.

Premier League (Inghilterra): 1 gennaio-31 gennaio
Bundesliga (Germania): 1 gennaio-31 gennaio
Ligue 1 (Francia): 1 gennaio-31 gennaio
Serie A (Italia): 2 gennaio-31 gennaio
Liga (Spagna): 2 gennaio-31 gennaio
Eredivisie (Olanda): 3 gennaio-31 gennaio
Primeira Liga (Portogallo): 4 gennaio-2 febbraio
SuperLig (Turchia): 4 gennaio-31 gennaio
Premier League (Russia): 22 gennaio-31 gennaio
Superliga (Argentina): 19 gennaio-19 febbraio