La 4a giornata di Serie A inizia di venerdì e si apre con il match tra Cagliari e Genoa. Sia i sardi che i Grifoni vogliono conquistare punti. La squadra di Maran vuole dare continuità al successo di Parma, mentre quella di Andreazzoli vuole riscattarsi dopo il ko beffardo con l’Atalanta. Non ci sarà Nainggolan, che tornerà tra una settimana. Sfida tra i bomber Simeone e Pinamonti.

Cagliari-Genoa, in diretta su Sky

La partita, che inizierà alle ore 20.45 e si giocherà venerdì 20 settembre, è un’esclusiva di Sky che trasmetterà l’incontro in diretta sui canali 202, Sky Serie A, e 251, Sky Calcio. L’incontro sarà visibile anche in streaming con SkyGo, ovviamente dagli abbonati, e pure sui i canali Sky del digitale terrestre. Il commento è affidato a Dario Massara e Carolina Morace.

Qui Cagliari, ultime news e probabile formazione

Maran ha un grosso dubbio e riguarda il modulo, probabilmente tornerà al 4-3-1-2. Cacciatore e Castro, che sono tornati dopo delle lunghe assenze per infortunio, giocheranno dall’inizio, anche se Pinna e Birsa si scaldano. In avanti sicuri del posto Joao Pedro e il ‘Cholito’ Simeone, in gol domenica scorsa a Parma.

  • Probabile formazione Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Castro; Joao Pedro, Simeone. All. Maran

Qui Genoa, ultime news e probabile formazione

Andreazzoli ha scelto un undici titolare e lo riproporrà anche in Sardegna. La squadra che sfiderà il Cagliari sarà quella che ha affrontato l’Atalanta, nel match dell’ora di pranzo della 3a giornata. Criscito tra i centrali di difesa, centrocampo affidato a Schone, Barreca confermato sulla fascia. Davanti la coppia formata da Pinamonti e Kouamé, ma scalpita Favilli, che potrebbe trovare spazio.

  • Probabile formazione Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Zapata, Criscito, Ghiglione, Lerager, Schone, Radovanovic, Barreca; Kouame, Pinamonti. All. Andreazzoli