Contro la Sampdoria Gigi Buffon ha agganciato Paolo Maldini in vetta alla classifica dei calciatori più presenti di sempre in Serie A. Quando il portiere della Juventus potrà mettere la freccia e superare l'attuale dirigente del Milan? Sicuramente non contro il Parma, nel match in programma nel prossimo turno di campionato. È stato lo stesso estremo difensore ad annunciarlo a margine della presentazione del nuovo libro di Alessandro Alciato.

Buffon, record di presenze in Serie A rimandato. Il portiere giocherà in Juventus-Parma

Gigi Buffon non giocherà in Juventus-Parma. Appuntamento rimandato con il sorpasso a Maldini e il record di presenze in Serie A per il portierone bianconero che spiega: "La prossima settimana c'è la Coppa Italia, quindi penso serenamente di non giocare Juve-Parma. Ci sarà un altro turno, giocheremo contro Roma o Parma. Vivrò queste emozioni in seguito: sono soddisfazioni personali che mi gratificano, mi rendono orgoglioso perché dietro c'è una vita fatta di sacrifici e sudore ma anche di cose belle". D'altronde la stagione è ancora lunga e Buffon avrà sicuramente l'occasione per aggiungere il gettone di presenza mancante per entrare ancor di più nella storia del calcio italiano.

Buffon e le differenze tra calcio femminile e maschile

Intervenuto in occasione della presentazione di ‘Non pettinavamo mica le bambole. Le meravigliose storie delle ragazze della Nazionale', il nuovo libro del giornalista Sky Alessandro Alciato, Buffon ha parlato anche del calcio femminile: "Ci sarà sempre un dislivello tra calcio maschile e femminile, è umano. Ma ho visto delle partite degli ultimi Mondiali e le ho trovate uno spettacolo apprezzabile. Penso realmente che dal punto di vista dei gesti tecnici in questi ultimi anni sono cresciute tantissimo. Il calcio femminile sarà come noi, in quanto società civile, lo vedremo e sosterremo".