Non voglio parlare sempre di lui, ogni volta si vede se va via un minuto prima. Ho un rapporto sincero con Mario. I convocati li farò più tardi, ma dovrebbe essere a disposizione. Se riesce a mettere le sue caratteristiche in campo può esserci utile.

Fabio Grosso ha subito messo in chiaro la situazione sul caso Balotelli, scoppiato alla vigilia della partita contro la Roma. Il tecnico del Brescia in conferenza stampa ha provato a chiudere il caso e ha risposto preannunciando la convocazione dell'attaccante italiano. Le Rondinelle vengono da cinque sconfitte consecutive in campionato e il derby con l'Atalanta è un'altra gara non semplice da affrontare ma che potrebbe segnare una svolta importante:

Queste partite si preparano da sole. Tutti conosciamo l'importanza di questi match. Veniamo da gare difficili e incontriamo una squadra che è in fiducia. Ci daranno filo da torcere. Mi aspetto un'Atalanta con tanta qualità. Non voglio caricare la sfida di pressioni, ma ci servono punti per la classifica.

Grosso: Dobbiamo essere perfetti e vincere ogni duello

L'allenatore del club lombardo ha analizzato la situazione della sua formazione e lo stato d'animo dei giocatori:

In questa squadra sono pochi quelli che hanno già giocato in Serie A. All’inizio si puntava sull'entusiasmo, poi sono arrivate le sconfitte che ci hanno rimesso con i piedi per terra. Dobbiamo essere perfetti. Ho a disposizione un gruppo sano che mette tutto in ogni allenamento. Anche il pubblico ci ha aiutato molto, non gli devo chiedere nulla, saranno importantissimi anche i tifosi.

In merito alle possibili scelte tattiche Fabio Grosso ha dichiarato che saranno importanti i duelli e che Alfredo Donnarumma sarà a disposizione nonostante qualche problemino fisico:

Non saranno determinanti i numeri, ma la partita sarà piena di duelli. Sarà importante l’atteggiamento. Donnarumma? Ha sempre qualche problemino, non ha recuperato bene da Roma e ha saltato qualche allenamento, comunque sarà a disposizione.