Atteso dopo la pausa per le nazionali dalla trasferta contro il Leganés e dalla sfida interna di Champions League contro il Borussia Dortmund, il Barcellona ha presentato nelle scorse ore la nuova maglia che verrà indossata da Messi e compagni, ma anche dalle giocatrici della selezione femminile, in diverse occasioni nel corso della stagione. La quarta maglia, svelata ufficialmente ai tifosi attraverso i canali social del club blaugrana, è stata pensata per celebrare al meglio i 120 anni della società ed è un omaggio alle origini e alla storia del popolo catalano.

La nuova ‘camiseta', che probabilmente farà il suo esordio ufficiale al Wanda Metropolitano il 1° dicembre in occasione della sfida all’Atletico Madrid, vede infatti come protagonista la Senyera, la bandiera catalana, e presenta quattro strisce rosse che attraverseranno in diagonale lo sfondo giallo della divisa.

Il Barcellona e l'orgoglio catalano

A sottolineare il profondo legame fra il club e l’identità, la cultura e i valori catalani, la maglia è accompagnata da uno slogan suggestivo: ‘Ho portem dins' (lo portiamo dentro). "In oltre 120 anni il club è cresciuto come entità aperta al mondo – si legge nel comunicato ufficiale del Barcellona – che vede lo sport come un fenomeno che può costruire ponti tra le persone. Tuttavia, ciò non ha significato perdere il senso dell'identità, della cultura e dei valori catalani".

Dopo gli scontri degli ultimi giorni tra i manifestanti catalani e la polizia, il club di Bartomeu ha dunque preso ancora una volta una posizione netta presentando una maglia che richiama all'orgoglio catalano e, attraverso i suoi colori, anche lo storico gesto di Guifre el Pilos, considerato il fondatore della Catalogna, che passò le sue dita insanguinate sopra uno scudo dorato dopo una battaglia.