Mario Balotelli sembra carichissimo in vista di questo sua nuova parentesi azzurra e non vede l'ora di scendere di campo contro Polonia e Portogallo per le prime due gare della Uefa Nations League. Intanto l'attaccante del Nizza, che usa sempre molto i suoi canali social, ha pubblicato una foto con due divise identiche, entrambe col numero 9 della Nazionale italiana e l’unica differenza sta nel nome, che fa riferimento ai due figli: da un lato c'è la primogenita Pia e dall’altro il maschietto Lion, l’ultimo arrivato in casa Balotelli. La foto trasmette la voglia di famiglia e al tempo stesso di far bene con l’Italia da parte di SuperMario: dopo quattro anni di assenza e le presenze nelle amichevoli di giugno, l'ex punta di Inter, Milan e City non vede l'ora di tornare in campo per una gara ufficiale e la partenza della Nations League gli permette di anticipare un po' i tempi. Infine una considerazione sull'attaccamento di Mario alla Nazionale, da sempre messo in discussione da taluni per motivi che nella maggior parte delle volte erano più votati alla politica che al campo: beh, se qualcuno avesse ancora dei dubbi sull’attaccamento di Mario Balotelli verso la rappresentativa azzurra adesso sarà costretto a ricredersi.

@azzurri #PIA #LION ❤️

A post shared by Mario Balotelli🇮🇹👨‍👧‍👦🦁👫🔑 (@mb459) on

Italia contro Polonia e Portogallo

La Nazionale di Roberto Mancini è stata sorteggiata nel girone con Polonia e Portogallo ed entrambe le squadre verranno affrontate rispettivamente il 7 settembre, Bologna ore 20:45, e il 10, Lisbona sempre alle 20:45. Le sfide di ritorno verranno giocate il 14 ottobre con i polacchi e il 17 novembre a San Siro contro i campioni d'Europa in carica. Dopo il girone ci sarà anche una fase ad eliminazione diretta che si chiuderà con la finale che si disputerà la prossima estate.