Lo chiamano ‘Speedo Mick' ma all'anagrafe è Michael Cullen, 55enne inglese amante del calcio e primo tifoso dell'Everton. Sarà lui l'ospite speciale ad Anfield per il derby di Liverpool tra la squadra di Klopp e l'Everton perché i reds hanno deciso di regalare un biglietto in tribuna d'onore a Cullen, autore di una iniziativa di beneficenza che ha già fatto il giro del mondo e non è passata inosservata. ‘Speedo Mick', "armato" solamente di un costume sta percorrendo circa 1700 chilometri a piedi, dalla costa Est alla costa Ovest dell'Inghilterra, raccogliendo fondi per i più bisognosi.

Una iniziativa che ha già avuto un fortissimo riscontro via social e ha fatto conoscere Michael Cullen al mondo: l'obiettivo è di racimolare 100 mila sterline attraversando rigorosamente a piedi e in mutande l'Inghilterra, città per città, paese dopo paese chiedendo soldi in beneficenza. Il suo cammino attraverserà anche la sua Liverpool dove si fermerà per una pausa ricostituente a base di ‘derby'.

Allo stadio come ‘Speedo Mick', in mutande

Michael Cullen, infatti, è uno dei personaggi più noti all'interno del mondo del tifo anglosassone per essere uno storico tesserato dell'Everton, alle cui partite interne assiste sempre e solo in mutande grazie al suo abbonamento annuale. Ma questa volta, vista l'occasione e l'atto di generosità di Cullen verso chi ha maggior bisogno, il ‘nemico' Liverpool ha voluto omaggiarlo di un biglietto speciale in tribuna centrale.

Ospite del Liverpool, tiferà Everton

Ovviamente per Cullen sarà semplicemente un'occasione unica per assistere alla partita in una zona privilegiata di Anfield ma continuerà a tifare sempre e soltanto Everton la sua squadra del cuore: "Spero che il Liverpool perda sempre, ovviamente. Ma per l'occasione sarò a pochi metri sopra Klopp e mi auguro che anche lui possa mettere una banconota da 10 sterline nelle mie mutande, se verrà a sapere della mia presenza allo stadio".