Un tweet che l’Atalanta avrebbe preferito non leggere è stato pubblicato dall’account della Federazione calcistica colombiana la scorsa notte. Prima della partita amichevole con l’Ecuador è stato annunciato il forfait di Muriel: “Luis Muriel non sarà preso in considerazione delle disposizioni mediche”. Le condizioni dell’attaccante saranno valutate nelle prossime ore, ma certamente questo è un problema per i nerazzurri che sabato ospiteranno la Juventus.

Problemi fisici per Muriel

La Colombia ha vinto l’amichevole tutta sudamericana per 1-0, ha segnato Uribe alla Red Bull Arena di New York. Muriel ha visto l’incontro dalla tribuna, subito dopo è partito per l’Italia, dove sarà valutato. Se il problema fisico che non è stato esplicitato sarà serio il giocatore sarà costretto a saltare con certezza la partita con la Juve di Sarri (che da Gasperini spesso è stato fermato).

Atalanta (quasi) senza punte

Muriel serve più che mai all’Atalanta che ha il reparto offensivo falcidiato per il match con la Juventus. Al momento ci sono due giocatori offensivi squalificati: Malinovskyi, che è stato espulso nell’ultimo turno (con la Sampdoria), e Ilicic, che aveva ricevuto due giornate di squalifica. Per lo sloveno l’Atalanta presenterà ricorso giovedì. Duvan Zapata, che si è infortunato più di un mese fa sempre con la Colombia, è tornato a lavorare con il gruppo, ma non è al top della condizione e Gasperini vorrebbe utilizzarlo si, ma solo a partita in corso. Va da sé che diventa fondamentale la presenza di Muriel.

Come potrebbe giocare l’Atalanta contro la Juve

Se verrà confermata la squalifica di Ilicic e saranno fuori Zapata e Muriel, il 3-4-1-2 potrebbe avere come terminali offensivi il ‘Papu’ Gomez, l’unico certo di giocare, Pasalic, che spesso è stato utilizzato in posizione avanzata, e Barrow. Ma non è da escludere la presenza dall’inizio di Zapata. Se invece la squalifica di Ilicic sarà cancellata proprio lo sloveno potrebbe essere l’attaccante centrale, agirebbe da falso nueve, con Gomez e Pasalic alle spalle. E in questo caso Zapata avrebbe la possibilità di giocare solo uno spezzone di partita.