L'Atalanta, che per la prima volta disputerà la Champions League, ha consegnato alla Uefa la lista ufficiale dei calciatori che disputeranno la fase a gironi con la maglia della Dea. Non ci sono grandi sorprese, ovviamente sono presenti tutti i big e i nuovi acquisti: Arana, Muriel, Malinovskyi e Kjaer.

Ecco la lista Uefa diramata dal tecnico Giampiero Gasperini

Guilherme Arana, Musa Barrow (Lista B), Timothy Castagne, Marten De Roon, Berat Djimsiti, Remo Freuler, Pierluigi Gollini (Formato in Italia), Alejandro Gomez, Robin Gosens, Hans Hateboer, Roger Ibañez, Josip Ilicic, Simon Kjaer, Ruslan Malinovskyi, Andrea Masiello (Formato In Italia), Luis Muriel, Jose’ Palomino, Mario Pašalic, Francesco Rossi (Formato nel Club), Marco Sportiello (Formato nel Club), Rafael Toloi, Duvan Zapata.

L'Atalanta in Champions

Al termine di un campionato eccezionale l'Atalanta ha conquistato la qualificazione in Champions, salendo sul podio (si è messa alle spalle le milanesi e la Roma) e lo scorso maggio ha conquistato un posto in Champions League. Il sorteggio tutto sommato è stato benevolo, considerato che i nerazzurri erano inclusi nell'ultima fascia. Certo va affrontato il Manchester City di Pep Guardiola, una delle squadre più forti al mondo ricca di campioni e con un allenatore bravissimo, ma c'è da essere certi che l'Atalanta renderà la vita difficile anche ai campioni d'Inghilterra. Le altre squadre che l'Atalanta sfiderà saranno lo Shakhtar Donetsk, avversario comunque ostico che due anni fa sfidò Napoli e poi Roma, e la Dinamo Zagabria, che sarà il primo avversario di Champions di sempre del club del presidente Percassi.

Avvio double face in campionato

L'Atalanta ha iniziato il campionato vincendo 3-2 in casa della Spal, che è stata battuta a domicilio e con una grande rimonta, protagonista Muriel autore di una doppietta. Poi i nerazzurri sono stati sconfitti in casa, 3-2, dal Torino. Inutile la doppietta di Duvan Zapata.