Asmir Begovic è ad un passo dal Milan. Il club rossonero ha individuato sul mercato il possibile erede di Pepe Reina, prossimo al trasferimento all'Aston Villa. Il nome più caldo è quello del portiere bosniaco con passaporto canadese, di proprietà degli inglesi del Bournemouth ma in prestito nella prima parte della stagione al Qarabag. In rossonero Begovic potrebbe vivere un derby particolare, contro l'Inter del suo ex allenatore Conte ai tempi del Chelsea.

Asmir Begovic al Milan, le ultime notizie di mercato

Non ha perso tempo il Milan per individuare il possibile erede di Pepe Reina, in partenza con destinazione Aston Villa. Secondo quanto riportato da Sky Sport, i rossoneri stanno provando ad affondare il colpo sul mercato per Asmir Begovic, esperto portiere classe 1987. Bosniaco, ma in possesso anche del passaporto canadese, Begovic è reduce da una prima parte di stagione al Qarabag, ed è tornato da poco alla corte del club proprietario del suo cartellino, ovvero il Bournemouth che sembra intenzionato a cederlo nuovamente

Chi è Asmir Begovic, il portiere del record del gol più lungo di sempre

Una scelta a sorpresa quella del Milan, con Begovic che rappresenta un nome nuovo rispetto a quelli circolati negli ultimi giorni. L’esperto classe 1987 che vanta anche 62 presenze con la nazionale bosniaca (dopo la trafila nelle Giovanili del Canada), ha alle sue spalle una carriera lunghissima. Portsmouth, La Louviere, Macclesfield,  Yeovil Town, Ipsich Town, Stoke City e Chelsea nel suo passato. Nella sua stagione in Blues ha lavorato con Antonio Conte, che ora potrebbe ritrovare da avversario nel derby di Milano. Il nome di Begovic è associato anche ad uno dei record più curiosi del calcio, ovvero quello relativo al gol più lungo di sempre: il portiere ha segnato nel 2013 il gol più lungo di sempre, con un rinvio da 100.5 yard, ovvero 92.6 metri.