La vittoria dell'Olimpico da parte del Napoli è stata l'ennesima conferma della squadra di Ancelotti di voler onorare sempre e comunque ogni impegno cui è chiamata anche se il discorso tricolore è chiuso da sempre per lo strapotere bianconero. Un successo che è finito con la goleada alla Roma di Ranieri, uscita tra i fischi dei propri tifosi con un pesantissimo 4-1. In cui è andato a segno anche Dries Mertens, il "folletto" belga che è stato omaggiato anche da parte dell'Uefa.

La rete del giocatore azzurro è infatti la 103a siglata con la maglia del Napoli. Un ‘bottino' che lo lancia nel firmamento dei top scorer di sempre, agganciando in Serie A un altro goleador di razza Edinson Cavani. Il Matador, oggi al Paris Saint Germain, ha infatti segnato lo stesso numero di gol del belga con la differenza che Mertens ha la possibilità di integrare ancora di più l'attuale numero di reti.

Tutti i gol di Dries Mertens

Grazie al gol segnato domenica, il folletto belga è diventato il quarto marcatore di tutti i tempi nella storia del Napoli, agganciando Cavani per quanto riguarda il totale delle marcature in Serie A (78) e salendo ad un passo dal podio per quelle complessive in tutte le competizioni (103). L'urugaiano ha siglato al momento una rete in più in totale (104).

Raggiunto Vojak, nel mirino Hamsik

Il giocatore belga ha raggiunto però Antonio Vojak al 5º posto dei migliori marcatori all-time con la maglia del Napoli in tutte le competizioni (103 reti). L'obiettivo dichiarato di Mertens è quello di raggiungere Hamsik, a quota 100 in campionato e 121 in totale. Il belga lo ha ribadito anche nel post partita all'Olimpico e la possibilità è più che concreta. Il belga ha ancora l'ultima frazione di Campionato e le sfide di Europa League, oltre la possibilità di giocare anche la prossima stagione in azzurro.