Nella sua lunga carriera, Nicola Ventola è passato da Milano, sponda nerazzurra, in due occasioni: nella stagione 1998-1999 e successivamente nel periodo 2001-2003. Prima di trasferirsi al Siena, l'ex attaccante barese ha infatti avuto la fortuna di giocare con molti campioni: tra questi anche Ronaldo, il fenomeno, Adriano e Christian Vieri. I due brasiliani, insieme ad altri grandi ex giocatori di quella formazione allenata da Hector Cuper, sono ovviamente rimasti nel cuore di Ventola che, nelle ultime ore, ha pubblicato sul suo profilo Instagram una fotografia di 18 anni fa.

Nell'immagine, scattata durante Inter-Ipswich, ritorno dei sedicesimi di finale di Coppa Uefa, del 6 dicembre 2001, si vede l'ex attaccante cresciuto nel Bari aiutare Ronaldo nello stretching a bordo campo, con Seedorf, Adriano, il greco Georgatos e Sergio Conceiçao anche loro attenti a seguire la partita in panchina. Uno scatto suggestivo, d'altri tempi, che Nicola Ventola ha pubblicato con una didascalia sarcastica: "Ma chi stava giocando in attacco?".

Anche Galante e Seedorf coinvolti nel botta e risposta social

La risposta alla domanda è arrivata subito e dal diretto interessato. Con Ronaldo fuori dal campo, in attacco non ci poteva che essere Christian Vieri che, al quesito dell'amico, ha subito risposto con un "IO, ci pensavo io". L'intervento di Bobo ha così innescato un ‘botta e risposta' tra vecchi compagni nerazzurri, con Ventola che ha preso simpaticamente in giro Vieri ("Impossibile, avrai avuto qualche stiramento alle orecchie") e Fabio Galante che ha sottolineato il valore di quei giocatori che Cuper aveva portato con sé: "Una panchina così, penso manco alla Playstation possa esistere!!". Il tutto tra i like e le condivisioni dei follower e le risate via emoticon di Clarence Seedorf: anche lui compagno di Ventola, Ronaldo e Vieri in quella squadra ancora scossa dal famoso 5 maggio 2001.